Giulia Torelli, chi è e cosa ha detto l’influencer: RockandFiocc, anoressia, Instagram

Chi è Giulia Torelli e cosa ha detto: l'influencer e fashion blogger milanese è al centro delle polemiche per delle affermazioni infelici.

Chi è Giulia Torelli, fashion blogger e nota influencer milanese. Autrice del blog di moda RockandFiocc, è finita al centro delle polemiche a causa delle sue critiche ironiche agli anziani nel post-elezioni: cosa ha detto?

Chi è Giulia Torelli, vita privata e carriera della fashion blogger

Giulia Torelli è una nota influencer milanese e fashion blogger di 35 anni, attiva nel campo della moda. Si occupa soprattutto di decluttering, per i profani la riorganizzazione di armadi eliminando capi superflui e ormai inutilizzati.

È conosciuta sul web con il nickname RockandFiocc, pseudonimo che da il nome anche al suo blog personale. Ha una pagina Instagram che conta oltre 214mila follower e un profilo su TikTok dove ne ha quasi 26mila.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Giulia Torelli (@rockandfiocc)

Cosa ha detto Giulia Torelli: il video sui “vecchi” e le parole sull’anoressia

Negli ultimi tempi Giulia Torelli è finita nell’occhio del ciclone a causa di un suo video che ha causato un’ondata di indignazione. Nella clip, registrata poco dopo il suo voto alle elezioni politiche 2022, l’influencer critica i “vecchi”, rei a sua detta di votare senza informarsi e senza conoscere abbastanza l’attualità: Perché i vecchi hanno il diritto di voto? Perché? L’hanno già esercitato nella loro lunga, lunghissima vita.

Basta, basta votare. Non sanno niente, non hanno idea, quello che sanno lo vedono al tg. Non sanno neanche loro quello che stanno facendo. E poi succedono queste cose I vecchi non devono fare niente, tantomeno votare, In casa devono stare fermi, fermi immobili con quelle mani”.

Non è la prima volta che delle dichiarazioni fuori luogo mettono nei guai la blogger. In passato la Torelli aveva commentato in modo inappropriato il look di uno dei personaggi del film Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino“Christiane F.

aveva uno stile pazzesco. Era anche un po’ anoressica, quindi le stava bene un po’ tutto“. Un’esternazione infelice che fece tornare a galla anche una serie di commenti insulti grassofobici pubblicati sul suo blog risalenti al 2010. La Torelli si è dissociata da queste affermazioni: Non sottoscrivo più questo tipo di commenti, non mi ci riconosco, non ricordavo di aver scritto cose così stupide e mi scuso, sia di quelli vecchi che di quelli più recenti”.