Giovane veterinaria muore schiacciata da una mucca: aveva 25 anni

Veterinaria schiacciata da una mucca. È successo a Chiara Santoli, originaria di Rovereto, in una stalla di Custoza (Verona)

La veterinaria Chiara Santoli, originaria di Rovereto, è rimasta schiacciata mortalmente stamane da una mucca che stava visitando in una stalla di Custoza (Verona). La ragazza aveva solo 25 anni, motivo per cui si è trattato di una vera e propria tragedia.

Giovane veterinaria muore schiacciata da una mucca

La ragazza, 25 anni e laureata alla facoltà di medicina e veterinaria dell’Università di Padova, è rimasta schiacciata da una mucca nel corso del suo lavoro e per lei non c’è stato più nulla da fare.

Una vera e propria tragedia che va ad aggiungersi ai già numerosi incidenti sul lavoro. Secondo una prima ricostruzione, la ragazza è deceduta all’istante per trauma da schiacciamento e stava svolgendo il tirocinio professionale dopo avere superato l’esame di Stato ed essersi iscritta all’Albo dei Veterinari della provincia di Trento, lo scorso 15 marzo.

Cosa è accaduto

Secondo quelle che sono le prime ricostruzioni, pochi minuti prima delle ore 10.00, la ragazza è stata colpita dall’animale nel piccolo allevamento di bovini all’interno dell’agrigelateria “Corte Vittoria” che si trova a Custoza (Verona) dove viene prodotto latte, trasformato poi in formaggi, yogurt e gelati.

La25enne è caduta restando schiacciata tra la ringhiera e il box della stalla, dopo il movimento improvviso del bovino. La giovane, in particolare, ha riportato un trauma cranico e un trauma toracico che sono stati fatali.