Riccione, giovane si tuffa in piscina e muore: aveva 21 anni

Tragedia a Riccione: un giovane si tuffa in piscina e muore. Aveva 21 anni ed era andato in piscina in compagnia di amici

Tragedia a Riccione: un giovane si tuffa in piscina e muore. È accaduto nella piscina del Grand Hotel di Riccione, mentre il giovane era in compagnia di amici e aveva pagato il biglietto per accedere alla struttura aperta al pubblico.

Riccione, giovane si tuffa in piscina e muore

Secondo le prime ricostruzioni, il 21enne di origini senegalesi si è tuffato in acqua quando l’addetto al salvataggio era in pausa. In quel frangente ha probabilmente accusato un malore e, nonostante il pronto arrivo dei soccorsi, non c’è stato nulla da fare.

Il giovane è deceduto dopo essere stato trasportato in ospedale e la procura ha aperto un fascicolo d’indagine. La tragedia è avvenuta attorno alle 14 e sul posto sono intervenuti i carabinieri di Riccione, che hanno raccolto le testimonianze dei presenti.

Grand Hotel, chiusa la piscina

Al Grand Hotel, dove si è verificato il fatto, la piscina è ancora chiusa ed è possibile usufruire solo della zona piscina e del bar.