Il 26 agosto è la giornata mondiale del cane: cosa c’è da sapere

La Giornata mondiale del cane ricorre il 26 agosto: cosa c'è sapere? Come è nata questa giornata e da quando esiste?

Oggi, venerdì 26 agosto, è la giornata mondiale del cane. Diffusasi in primo luogo negli Stati Uniti, la Festa è ormai diventata internazionale.

Il 26 agosto è la giornata mondiale del cane: cosa c’è da sapere

Il 26 agosto si festeggia la giornata mondiale del cane, considerato da molti un vero e proprio membro della famiglia e il migliore amico dell’uomo. Nonostante gli alti tassi di abbandono che vedono ancora molti cani lasciati da soli su strade e autostrade, tra il padrone e l’animale a quattro zampe spesso si crea un grandissimo e affettuosissimo legame.

Proprio per celebrare questo bellissimo animale, nel 2004 l’attivista ed educatrice cinofila Colleen Paige ha proposto di festeggiare il 26 agosto questa giornata. E dalla sua iniziativa, quindi, è nata una Giornata riconosciuta a livello internazionale e non solo locale. Di conseguenza la World Dog Alliance (o WDA) insieme alla Humane Society International e Humane Society of United States ha fatto nascere la Giornata mondiale del cane.

Il giro d’affari della pet economy

Secondo un articolo poi rilanciato da Milano Finanza, la pet economy vale 3,5 miliardi di euro solo in Italia. E gli italiani – rileva Nielsen – spendono 949 milioni all’anno soltanto per cani e gatti, oltre il 50% in più di quanto destinato ai bambini (633 milioni). Un dato che è stato diffuso proprio in occasione della giornata mondiale del cane.