Gilbert Gottfried, causa della morte: che malattia aveva l’attore di Piccola Peste?

Gilbert Gottfried malattia: come è morto l'attore soprannominato "La piccola peste"? Aveva 67 anni e lascia due figli

È venuto a mancare il 12 aprile per una malattia l’attore Gilbert Gottfried, attore comico statunitense che soffriva di una malattia rara. “La piccola peste” aveva 67 anni.

Gilbert Gottfried: malattia e causa della morte

Stando a quando è stato detto da Glenn Schwartz, l’attore è venuto a mancare a causa di una malattia che lo ha colpito, la tachicardia ventricolare, ricorrente dovuta alla distrofia miotonica di tipo II, rara malattia che può provocare un battito cardiaco anormale.

L’attore era noto anche come doppiatore, conosciuto, ad esempio, per aver dato in maniera esilarante la voce al personaggio dello spiritoso pappagallo Iago nel film di animazione «Aladdin» della Disney. Lo si era anche visto in Beverly Hills Cop II – Un piedipiatti a Beverly Hills (1987) e in Un piedipiatti a Beverly Hills II (1987), “Don, un cavallo per amico” (1988), “Le avventure di Ford Fairlane” (1990).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gilbert Gottfried (@realgilbert)

Chi era

L’attore, originario di New York e del quartiere di Brooklyn, aveva origini in una famiglia ebraica. All’età di quindici anni Gottfried cominciò a fare il comico stand-up a New York. Nel 1980 lo si è visto nel programma tv «Saturday Night Live». Era padre dei suoi due figli piccoli e il mondo dello spettacolo ha perso certamente un valido rappresentante.