Francia, Didier Deschamps resta alla guida della nazionale

Dopo la sconfitta della Francia ai mondiali contro l'Argentina, Didier Deschamps, resta tecnico della nazionale francese

Dopo la sconfitta della Francia ai mondiali contro l’Argentina, Didier Deschamps, classe 1968, rimane il commissario tecnico della nazionale francese.

Francia, Didier Deschamps resta alla guida della nazionale

Didier Deschamps, classe 1968, rimane il commissario tecnico della nazionale francese. Dopo la sconfitta mondiale contro l’Argentina guidata da Leo Messi, Deschamps è stato confermato come allenatore francese per proseguire una carriera da vincente anche in panchina. La Federcalcio francese sarebbe infatti intenzionata a proseguire con Didier e un ulteriore indizio sarebbe l’addio definitivo di Karim Benzema, ai ferri cortissimi con l’attuale ct e che probabilmente sperava in un arrivo alla guida della nazionale francese di Deschamps.

Il futuro di Zidane fuori dalla Nazionale francese?

Se Deschamps si avvicina alla Francia ulteriormente, c’è un altro allenatore che pare avvicinarsi alla Juve e allontanarsi dalla nazionale francese. È Zinedine Zidane, ora leggermente più vicino alla Juventus. Il futuro di Zizou sembrava segnato dopo il Mondiale 2022 in Qatar, ancora di più con la sconfitta in finale della Francia dritto verso la panchina della nazionale francese. Ma secondo quanto riporta il quotidiano francese l’Equipe, il progetto della Juventus un “potrebbe attirarlo”, anche se la attuale situazione bianconera non è rosea. Di sicuro un suo arrivo nella squadra torinese non sarebbe semplice neanche a livello economico perchè oltre che sopportare lo stipendio di Allegri (che non è in scadenza) ci sarebbe da farsi carico di un faraonico di Zidane, uno dei migliori allenatori sulla piazza che andrebbe remunerato molto bene.