Finale di Coppa Italia: quando si gioca e dove vedere la partita

Le battute conclusive presentano la finale di Coppa Italia che si giocherà Mercoledì 24 Maggio e vedrà sfidarsi Fiorentina e Inter.

La stagione volge al termine, eppure sta regalando ancora tante emozioni. Le battute conclusive presentano anche la finale di Coppa Italia che si giocherà Mercoledì 24 Maggio e vedrà sfidarsi Fiorentina e Inter.

Uno scontro che, sulla carta, sembra poter essere equilibrata.

Coppa Italia, quando si gioca la finale e dove

La finale di Coppa Italia 2023 vedrà sfidarsi Fiorentina e Inter. Due squadre che hanno, da inizio stagione, obiettivi diversi. In questo momento però alcuni progetti sembrano metterli sullo stesso piano. I toscani si giocano uno slot per la finale di Conference League, i nerazzurri hanno blindato la finale di Champions League, dove affronteranno un pauroso – e letale – Manchester City.

Per la Viola è stato un percorso bellissimo e disatteso e la finale è stata raggiunta vincendo sulla Cremonese. Per l’Inter è stato più difficile, perché sulla sua strada si è trovata la Juventus, incapace però di gestire il doppio confronto. Ecco allora che le due finaliste si giocheranno l’atto conclusivo. La sfida avrà inizio Mercoledì 24 Maggio alle ore 21:00, teatro dell’incontro sarà il classico Stadio Olimpico di Roma.

Una sfida nella sfida, tra Vincenzo Italiano e Simone Inzaghi.

I biglietti non sono ancora disponibili, ma ci si attende un impianto pieno e infuocato, visto che si tratta sempre di un trofeo che farebbe comodo ad entrambe.

Dove vedere la partita

Un match molto atteso, che potrebbe regalare una gioia (insperata) alla Fiorentina o il secondo trofeo stagione all’Inter, dopo la vittoria della Supercoppa italiana. Due squadre molto diverse, sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista mentale. Però le partite secche potrebbero sempre rivelarsi sorprendenti.

La partita verrà trasmessa in chiaro su Canale 5, dunque sarà visibile per tutti.

Bisognerà attendere qualche altro giorno prima di scoprire il verdetto.

LEGGI ANCHE: Skriniar, separato in casa nell’Inter che va in finale.