Live

Federica Pellegrini a Napoli, pronta a tornare in vasca. Quando nuoterà? Data e ora dell’ultima gara della Divina

Federica Pellegrini torna in vasca dopo le Olimpiadi di Tokyo: ecco quando nuoterà. Dal 26/08 al 30/09 all'International Swimming League.

La piscina olimpica di Tokyo è stata l’ultima internazionale per Federica Pellegrini. Ma non l’ultima in assoluto. La nuotatrice pluripremiata tornerà in vasca per la Regular Season di International Swimming League che si terrà in Campania dal 26 agosto al 30 settembre 2021. Ecco quando nuoterà, di nuovo, Federica Pellegrini.

Dalla vasca olimpica alla piscina Scandone: non è finita per Federica Pellegrini

È l’ultima mia gara internazionale” ha detto Federica Pellegrini al termine della finale olimpica dei 200 stile libero a Tokyo. Chiuso, dunque, il capitolo dei giochi. E concluse le competizioni Europee. D’altronde la campionessa ha già portato a casa sei titoli mondiali, quattordici europei e 130 italiani, oltre ad aver partecipato a 5 diverse finali olimpiche. Ma non è terminata l’era, invece, delle gare in casa. Il prossimo appuntamento è per la Regular Season di International Swimming League.

Ecco quando nuoterà Federica Pellegrini: data e ora delle gare di Napoli

Federica Pellegrini entrerà in piscina con i suoi Aqua Centurions, in occasione della Regular Season di International Swimming League. Il più importante evento sportivo si terrà in Campania dal 26 agosto al 30 settembre 2021. Nella Piscina Scandone, a Napoli, Federica Pellegrini gareggerà tutti i weekend. Il 26-27 agosto, per il match inaugurale ISL, poi il 2-5 settembre, l’11-12 settembre e il 25-26 settembre, dalle ore 18 alle 20. Ma non ci sarà solo lei in acqua. Oltre 45 medaglie olimpiche sono attese nel capoluogo campano per la competizione.

Ci saranno Caeleb Dressell, record del mondo nei 100 farfalla, la due volte campionessa olimpica Ohashi, la sedicenne tarantina Benedetta Pilato e il nuovo campione di Tokyo Kristof Milak. Oltre all’oro di Rio a farfalla, Sarah Sjöström. L’International Swimming League promette dunque grandi emozioni. Sono attese, in particolare, le sfide tra Adam Peaty, Arno Kamminga e Niccolò Martinenghi, rispettivamente primo, secondo e terzo posto a Tokyo nei 100 rana. Ma anche la gara nei 100 dorso tra i russi Rylov e Kolensnikov e Thomas Ceccon.

ISL Napoli, abbonamenti e orari di gara

Tutte le gare si terranno il giovedì ed il venerdì dalle 20 alle 22 ed il sabato e la domenica dalle 18 alle 20. Per assistere gli spettatori potranno acquistare i biglietti validi per i singoli eventi, oppure optare per gli abbonamenti. O due giornate di gare, o tutte le gare di ISL. I 500 tagliandi per ogni giornata gara, nel rispetto dei protocolli sanitari in vigore, saranno in vendita esclusivamente online e i posti saranno distanziati secondo quanto deciso dalle regole Covid ad oggi in essere.