Federica Pellegrini e Jesolo: insulti, lungomare, casa

Federica Pellegrini e Jesolo: il ritorno a casa non è stato accolto bene da qualcuno della città veneta visti gli insulti rivolti.

Federica Pellegrini e Jesolo: sono apparsi insulti pesanti e molto offesivi sul lungomare a lei dedicato nella città veneta. La polizia sta indagando per scoprire i colpevoli. Intanto, l’ex campionessa di nuoto si sfoga su Instagram.

Federica Pellegrini e Jesolo: insulti

“Quella tr… di Federica Pellegrini” e ancora “campionessa olimpica di arroganza e mitomania”. Questi sono striscioni scritti e apparsi sul Lungomare di Jesolo dedicato proprio a Federica Pellegrini.

A queste parole offensive l’ex campionessa di nuoto ha risposto sul suo canale di Instagram.

“Ringrazio ringrazio il Governatore Luca Zaia per alla solidarietà e poi per tutti per i messaggi di affetto che ho ricevuto. per chi non lo sapesse ecco cosa è successo stamattina a Jesolo: la città si è svegliata con un cartello con un adesivo appoggiato sopra a quello esposto sul ’mio’ lungomare che riportava esattamente queste parole: là dove c’era scritto ’Lungomare Federica Pellegrini campionessa olimpica di nuoto, ce n’era un altro fatto fare appositamente dello il colore e con la stessa grafica che riportava le testuali parole “Quella troia di Federica Pellegrini campionessa olimpica di arroganza e mitomania“.

Mentre non mi esprimo su questi due concetti, anche se le persone che mi conoscono bene sanno che non sono proprio così, su quella “troia“ qualcosa da dire c’è, mi dispiace perché comunque qualcuno si è preso addirittura la briga di stamparmelo che sono una troia. A parte il fatto che con tutto lo sbattimento per riprodurre il cartello dello stesso colore fatto uguale si potrebbero sentire le varie tipografie per capire chi può aver stampato uno striscione del genere.

Persone invidiose e rancorose”.

“Spero che qualche telecamera abbia ripreso il responsabile, anche solo per vederlo in faccia e chiedergli come mai ha usato quel termine, se lo sa e se per caso mi conosce così bene per darmi della della troia – sottolinea la Pellegrini delusa – . Spero che comunque venga individuato e punito, perché secondo me quando succedono queste cose la punizione deve essere esemplare… Scusate per le parolacce, però dovevo riportare i fatti come erano, perché dalle tante foto pubblicate ovviamente hanno cancellato la parola che è quella più brutta di tutte”.

Pellegrini e Jesolo: lungomare

Il “Lungomare delle Stelle” di Jesolo è intitolato all’ex nuotatrice Pellegrini. Di fronte al cartello modifica con l’offesa, la Pellegrini ha concluso la sua difesa, sempre sui social, così:  “è una presa di posizione invidiosa e rancorosa. Mi faccio due grosse risate, ma spero che qualche telecamera li abbia ripresi, perché voglio vederli in faccia e chiedergli perché… Anche se sono donna, posso controbattere”.

Pellegrini e Jesolo: casa

Federica Pellegrini dopo il suo ritiro dalla vasche è ritornata lì dov’è cresciuta e dove poi ha comprato casa: a Jesolo. Molto probabilmente questo suo ritiro e scelta di ritornare a vivere nella cittadina veneta on è stata presa bene da tutti, visti gli insulti apparsi sul lungomare a lei dedicato.