Donatella Rettore e le frasi choc dette in tv: scatta la polemica

Donatella Rettore si è lasciata andare a parole e commenti abbastanza discutibili durante l'intervista al programma Belve.

Donatella Rettore si è resa protagonista con parole rivedibili in un’intervista nel programma Belve. Forse si è lasciata andare troppo oltre su argomento sociali abbastanza importanti e delicati.

Donatella Rettore e le frasi choc dette in tv

Donatella Rettore è stata intervistata nel programma Belve venerdì 8 aprile lasciandosi andare a dei commenti e parole piuttosto rivedibili. “‘Io piaccio ai gay non piaccio alle checche, mentre Raffaella Carrà e Patty Pravo sono icone delle checche vintage’. Queste cose che ha detto non la imbarazzano?”, le chiede la Fagnani. E Rettore non solo non arretra ma rilancia: “No, non sono assolutamente imbarazzata. Per me esistono i gay e le checche, esistono i gay che sanno di avere le palle e ci sono gli isterici che parlano e si strappano i capelli, fanno i pettegolezzi… e quelli non li voglio nemmeno sulla soglia di casa“.

La cantate insiste: “C’è una limitazione alla libertà, si mettono dei filtri a cose che sono state ampiamente superate. Ad esempio, il fatto che non si possa dire fr*cio e t*oia, ecco poi la controreplica della Fagnani, che le chiede dove stia la libertà nell’utilizzare certe parole. “Adesso Vasco Rossi non potrebbe più dire “è andata con il ne*ro la troia”, insiste Rettore. “E infatti lui usava troia come un insulto: qual è la libertà nel dare a qualcuno del frocio o della troia?”. Dopo la cantante si spinge ancora oltre: “Rivendico la possibilità di usare fr*cio e ne*ro. Non mi sembrano insulti se uno è colorato… dipende dal modo in cui uno lo dice: se tu dici brutto ne*ro è una cosa, se tu dici negretto è un’altra”.

Dopo l’insulto scatta la polemica. VIDEO

Parte dell’intervista poi è girata sui social ed è scattata la polemica per le parole della Rettore, che sono sembrate abbastanza fuori luogo. Botta e risposta tra la cantante e la conduttrice che ad un certo punto si sente infastidita dalle parole della Rettore.

LEGGI ANCHE: Chi è Donatella Rettore: marito, malattia, canzoni dell’icona icona anni ’80