Don Matteo 13, ultima puntata per Terence Hill: anticipazioni

Don Matteo 13, ultima puntata per Terence Hill: dopo tredici stagioni, una svolta epocale nella fiction di Rai 1.

Don Matteo 13, ultima puntata per Terence Hill: dopo tredici stagioni il pubblico dovrà salutare il prete più famoso della televisione italiana per dare il benvenuto a un nuovo personaggio.

Don Matteo 13, ultima puntata per Terence Hill: anticipazioni

Terence Hill è pronto a salutare dopo 13 stagioni il set di don Matteo e lasciare spazio a un nuovo sacerdote: don Massimo interpretato da  Raoul Bova.

La puntata prevede lo stesso una trama generale con l’arrivo di Franco Fanelli  che è il fratellastro di Marco, con cui il PM però non ha mai avuto un buon rapporto.

Invece, Federico e Greta si avvicinano sempre di più, Anna riceve la visita inaspettata del Colonello Lucio Valente, suo istruttore ai tempi dell’Accademia, con cui ha sempre avuto una grande intesa. Nel frattempo, il Maresciallo Cecchini si ritrova imprevedibilmente al centro delle attenzioni di tutta Spoleto, per via di un nuovo caso letterario: una serie di romanzi gialli che sembra ispirarsi proprio a lui.

Le ultime scene in anteprima

Ecco le ultime scene di Terence Hill sul set di don Matteo.

Non è stato confermato se possa essere un addio o un arrivederci, la certezza però che nelle prossime puntate entrerà un nuovo sacerdote.

L’attore romano Raoul Bova racconta cosa ha significato per lui vestire la tonaca: “Per me era importante affrontare un personaggio nuovo.

La spiritualità è una cosa che mi ha sempre affascinato, e spesso l’ho cercata, da quando ho interpretato San Francesco. Ma quella del parroco è una figura che volevo approfondire: sono persone alle quali affidarsi, oggi ci vorrebbe più spiritualità”. Sul confronto con Terence Hill dice: “Di Don Matteo c’è ne è uno solo, per questo ho voluto incontrare Terence.

LEGGI ANCHE: Don Matteo 13, quando arriva don Massimo interpretato da Raoul Bova