Live

Diletta Leotta, tutte le gaffe della conduttrice televisiva

Tutte le gaffe della conduttrice televisiva Diletta Leotta, dallo scivolone con Handanovic alla polemica per le donne-lampadario.

La nota conduttrice televisiva Diletta Leotta si è resa protagonista di una serie di clamorose gaffe che hanno richiamato l’attenzione del pubblico: dallo scivolone con Handanovic alla polemica delle donne-lampadario ingaggiate per il suo 30esimo compleanno. Ecco tutte le gaffe della giornalista sportiva.

Diletta Leotta gaffe
Diletta Leotta gaffe

Diletta Leotta e la gaffe durante la partita di Serie A Juventus-Lazio

Diletta Leotta, ex reginetta di Sky e ora giornalista sportiva di Dazn, si è spesso resa protagonista di clamorose gaffe che l’hanno scaraventata al centro delle polemiche. Nel 2019, la giornalista era stata inviata a bordo campo dello Stadio Olimpico nell’importantissima partita di Serie A Juventus-Lazio e in quell’occasione era riuscita a mandare su tutte le furie tifosi laziali e romanisti.

Dopo il fischio finale che ha decretato la vittoria della Lazio, la Leotta si è avvicinata alla Curva Nord per documentare i festeggiamenti e, in diretta, ha detto che i tifosi stavano cantando: “I giardini di marzo, la canzone di Antonello Venditti“. Apriti cielo. Sia perché ha confuso due grandissimi protagonisti della musica italiana, Antonello Venditti e Lucio Battisti (autore della canzone), sia perché Venditti, com’è noto, è un grandissimo tifoso della Roma per la quale ha anche composto l’inno della squadra “Grazie Roma“.

Insomma, una gaffe davvero imperdonabile per una giornalista del suo calibro e oltretutto, come alcuni commenti piccanti hanno fatto emergere, per una giornalista che è stata persino accostata alla guida del “Festival della Canzone Italiana” di Sanremo.

Diletta Leotta e la gaffe con Handanovic

Sempre nel 2019, la conduttrice televisiva si è resa protagonista di un altro grande scivolone con il calciatore sloveno Samir Handanovic. Il giocatore è salito per la terza volta sul palco del Gran Galà del calcio, quell’anno presentato dalla Leotta, per ritirare il premio come miglior portiere in Serie A.

Ma Diletta Leotta sbaglia i conti e accoglie Handanovic con queste parole: “Questa per te è la prima volta su questo palco. Quanto è importante ricevere questo premio?” Il portiere non lascia correre, e risponde alla conduttrice in maniera abbastanza piccata: “È la terza volta. Vedo che sei ben informata, però non importa ti scuso“.

Diletta Leotta e la gaffe delle donne lampadario

L’ultima gaffe della conduttrice sportiva è avvenuta in occasione del suo 30esimo compleanno, il 16 agosto 2021. Diletta Leotta ha festeggiato con un mega party in Sicilia, ma le foto della festa hanno creato scalpore e polemiche sui social per la presenza di alcune donne-lampadario: le ragazze avevano infatti un paralume in testa.

Tra la bufera di commenti indignati si legge: “Le donne lampadario a un compleanno di una donna nel 2021 per me sono degradanti“. E un altro twitta: “Per il suo compleanno, colei che ribadisce che la bellezza “capita”, ingaggia delle donne per vestirsi da lampadario“. “Ciao, che lavoro fai? La donna-lampadario ai compleanni delle vip che fanno discorsi edificanti a Sanremo“, fa eco un altro commento. “Le ragazze usate in stile soprammobile sono un qualcosa di riprovevole“, ribadisce qualcun altro.