Corrado Augias, oggi: biografia, dove vive, carriera e libri

Corrado Augias è un giornalista che si è affermato come conduttore dei canali Rai, facendosi conoscere dal pubblico.

Corrado Augias è un giornalista e conduttore molto famoso e conosciuto soprattutto negli ambienti e programmi della Rai. Ha scritto e pubblicato diversi libri ed ha avuto una parentesi anche in politica.

Corrado Augias, oggi: biografia

Corrado Augias è nato il 26 Gennaio 1935. Si è laureato in Giurisprudenza e ha scelto la carriera da scrittore. È iscritto all’ordine dei giornalisti come professionista dal 1969 e ha lavorato come inviato per L’Espresso e Panorama.

Cura da 20 anni la rubrica di corrispondenza coi lettori su Repubblica. Parentesi anche nella politica. infatti nel 1994 è stato eletto deputato nelle liste del Partito Democratico della Sinistra dell’Italia meridionale.

Il giornalista per la Rai, ha condotto Omnibus TreCominciamo bene – Le storieEnigmaLe storie – Diario italianoVisionari e Quante storie. Dal 2021, invece, conduce Città segrete, programma documentaristico che racconta la storia delle città più importanti del mondo. Da lunedì 9 maggio 2022, ritorna su Rai 3 con il programma “La gioia della musica” che ha commentato così sui suoi social: “Ringrazio molto l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai che è stata disposta a giocare con noi, con i Maestri e gli strumenti. Rai3 ha una grande tradizione musicale e ‘La gioia della musica’ è stata fatta in casa #Rai con i nostri mezzi, uomini e ingegni”

La figlia dello scrittore Natalia Augias, avuta con Daniela Pasti, è una giornalista Rai e “Political Editor” per il TG1.

Corrado Augias, oggi: dove vive

Augias vive a metà tra Roma e Parigi, città che conosce entrambe molto bene. Nella capitale italiana risiede in un palazzo storico del centro, la ex sede dell’Ambasciata del Libano in Italia. A Parigi, invece, ha dichiarato di risiedere nel quartiere di Montparnasse, nella zona dei Giardini di Lussemburgo: “Il quartiere in cui abito quando sono a Parigi è Montparnasse, un misto di grande metropoli e di villaggio, una zona rallegrata dal giardino del Lussemburgo che è uno dei più belli della capitale francese, un quartiere dove si può mantenere un certo calore umano nei rapporti, come in una cittadina di provincia”.

I libri dello scrittore

Augias ha scritto una trilogia: “Quel treno da Vienna” (1981), “Il fazzoletto azzurro” (1983), “L’ultima primavera” (1985). Altri suoi romanzi sono “Sette delitti quasi perfetti” (1989), “Una ragazza per la notte” (1992), “Quella mattina di luglio” (1995) e “Tre colonne in cronaca” (1987, scritto assieme alla moglie Daniela Pasti). Augias scrive inoltre nel 1983 il libro “Giornali e spie. Faccendieri internazionali, giornalisti corrotti e società segrete nell’Italia della grande guerra”, nel quale ricostruisce una vicenda di spionaggio realmente avvenuta nel 1917.

In seguito, ha pubblicato “I segreti di Parigi” (1996), “I segreti di New York” (2000), “I segreti di Londra” (2003) e “I segreti di Roma” (2005). Nel 2006, in collaborazione con il docente bolognese Mauro Pesce, pubblica il libro “Inchiesta su Gesù” nel quale affronta, nella forma di un dialogo fra i due coautori, i molti aspetti più o meno noti della persona e del personaggio centrale della religione cristiana.

Nel 2010 ha pubblicato I segreti del Vaticano, nel quale si occupa delle tematiche di potere che coinvolgono lo stato Vaticano e sottolinea il bisogno di laicità nella cosa pubblica.