Come sta Justin Bieber: tour mondiale annullato per problemi di salute

Come sta Justin Bieber? Il noto cantante ha annullato il suo tour mondiale a causa dei suoi problemi di salute: "Ho bisogno di riposo".

Come sta Justin Bieber: il cantante ha annullato il tour mondiale a causa di problemi di salute. La star internazionale ha deciso di interrompere il Justice World Tour a causa della sindrome di Ramsay Hunt, malattia con cui lotta da tempo: “Starò bene, ma devo riposare”.

Come sta Justin Bieber, annullato il tour mondiale: “Devo dare priorità alla mia salute”

Brutta notizia per tutte le fan di Justin Bieber. Il cantante canadese ha deciso di sospendere il suo tour mondiale, il Justice World Tour, per far fronte ai suoi problemi di salute.

La causa è nuovamente la sindrome di Ramsay Hunt, la malattia con cui lotta da tempo che lo aveva già costretto ad annullare il tour nel Nord America lo scorso giugno. Bieber ha annunciato la decisione sul suo profilo Instagram“Mi sono reso conto che devo dare la priorità alla mia salute. Per il momento devo prendermi una pausa dalla tournée. Starò bene, ma ho bisogno di riposare e di riprendermi“. Saltano quindi ben 70 date del tour, che lo avrebbero portato in concerto in Australia, Nuova Zelanda, Asia e Sud America.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Justin Bieber (@justinbieber)

LEGGI ANCHE: Justin Bieber è malato: di cosa soffre e perché ha annullato il tour

Di che malattia soffre Justin Bieber: dal Lyme alla sindrome di Ramsay Hunt

Già nel 2020 Justin Bieber aveva fatto sapere di soffrire della malattia di Lyme, il morbo contratto anche da Victoria Cabello causato dai morsi delle zecche.

Lo scorso giugno, tuttavia, il cantante si era mostrato sui social, il volto bloccato per metà da una paralisi facciale. In quell’occasione, Bieber ha annunciato di essere affetto anche dalla sindrome di Ramsay Hunt. Di cosa si tratta esattamente? La sindrome è una malattia neurologica che si sviluppa come complicazione di un’infezione da virus Herpes Zoster, comunemente noto in Italia come Fuoco di Sant’Antonio. Tra i sintomi più comuni di tale morbo vi sono:

  • Paralisi dei muscoli facciali;
  • Sfoghi, vesciche ed altre eruzioni sull’orecchio interno ed esterno;
  • Vertigini;
  • In alcuni casi perdita dell’udito.

Conseguenze gravi che impediscono ovviamente a Bieber non solo di rendere al meglio sul palco, ma anche di vivere la propria vita di tutti i giorni. In alcuni casi molto gravi, tali sintomi possono diventare anche permanenti. Fortunatamente per il cantante, non sembra essere questo il caso. La star ha assicurato di avere solo bisogno di riposo e tranquillità.

LEGGI ANCHE: Justin Bieber colpito da paralisi facciale