Cicciogamer89 fa scandalo, cosa ha detto lo youtuber: “Basta coi partiti”

Nuovo scandalo attorno a Cicciogamer89, cosa ha detto il noto youtuber? Uno spezzone da una sua live genera polemiche: "Basta coi partiti".

Cosa ha detto Cicciogamer89, lo scandalo attorno allo youtuber. Il videomaker romano, già nella bufera per le accuse di evasione fiscale, ha generato un mare di polemiche per alcune sue dichiarazioni: “Basta con i partiti”.

Cosa ha detto Cicciogamer89, è polemica per le dichiarazioni dello youtuber

Negli ultimi giorni una nuova polemica è scoppiata attorno a Mirko Alessandrini, in arte Cicciogamer89, noto youtuber italiano con oltre 3.5 milioni di iscritti. Il creator romano, già coinvolto in un’indagine per evasione fiscale, ha generato molte discussioni online a causa di alcune controverse dichiarazioni politiche. In uno spezzone tratto da una delle sue live, infatti, Cicciogamer89 ha affermato di non apprezzare l’attuale sistema di governo: Io non sono né di destra né di sinistra. A me sta storia di destra e sinistra della nostra politica italiana non mi piace assolutamente. A me un giorno piacerebbe che ci fosse semplicemente un partito che si occupa dell’Italia e che fanno scegliere agli italiani. Per me destra e sinistra è una cavolata inimmaginabile, dovrebbe esserci un partito solo che ascolta gli italiani. Basta. Non succederà mai, ma lo potremmo far succedere. Però a me piacerebbe un partito, non uno solo che comanda, ma che da retta al popolo”.

Le sue dichiarazioni che hanno scandalizzato molti utenti, che hanno sottolineato come, di norma, i “partiti unici” esistono solo in sistemi dittatoriali, con regimi dispotici ed autoritari. Sebbene Alessandrini ci tenga a specificare che il suo ipotetico partito unico “darebbe retta al popolo” non si può fare a meno di notare come questa sia una promessa comune a molti “dittatori illuminati” prima di salire al potere. Moltissimi utenti hanno criticato Cicciogamer89 per le sue affermazioni semplicistiche: “Discorso da persona poco istruita che non si rende conto neanche di quello che dice“.

La risposta dello youtuber: “Sono del partito di Disneyland Paris”

Nelle ultime ore Cicciogamer89 ha risposto alla valanga di polemiche con un nuovo video sul suo canale Youtube. Alessandrini sostiene che le sue parole sono state fraintese e prese fuori contesto: “Parto subito dicendovi che io sono del partito di Disneyland Paris. Un luogo dove tutte le razze, tutti i colori, tutte le persone stanno lì felici, insieme a divertirsi. Senza pregiudizi, senza niente. Questo per far capire agli spettatori come vorrebbe forse il nostro pianeta Terra, anche se non sarà mai così”. Lo youtuber spiega poi che la sua era una critica alla divisione creata dalla politica italiana: “Io quello che intendevo dire era un partito dove c’è un rappresentante di destra e un rappresentante di sinistra, e sotto un popolo. Praticamente il popolo decide effettivamente sotto la guida di queste due persone le decisioni italiane. In realtà era un modo di non dividere la popolazione italiana con questi mille partiti”.