Chi sono i sette figli di Pelé: “Troppo lavoro, non sono stato un buon padre”

Chi sono i sette figli di Pelé, tutto sulla numerosissima famiglia del campione scomparso: "Lavoravo troppo, non sono stato un buon padre".

Chi sono i sette figli di Pelé: tutto sulla famiglia allargata del Re del calcio. Nel corso della sua avventurosa vita, O Rei ha avuto relazioni con molte donne diverse. Scopriamo qualcosa in più sui familiari del campione scomparso.

La famiglia di Pelé, chi sono i suoi sette figli?

I grandi successi sportivi di Pelé sono stati solo una parte della movimentata vita del Re dei numero 10, scomparso il 29 dicembre all’età di 82 anni. O Rei è infatti spesso finito al centro dell’attenzione per i suoi tanti matrimoni avventure sentimentali. Nel corso della sua vita Pelé è stato sposato per ben tre volte ed è stato padre di sette figli. In alcune interviste e nel documentario Netflix dedicato alla sua vita, Pelé ha dichiarato di provare del rimorso per non essere stato abbastanza presente per loro: “In tutta onestà ho avuto molte relazioni, alcune delle quali hanno avuto come conseguenza dei bambini. Ho saputo della loro esistenza soltanto molto tempo dopo”. Dopo l’arresto del figlio Edson per traffico di droga, O Rei fece mea culpa: Non sono stato un buon padre. Forse perché lavoravo troppo non mi sono mai reso conto di quello che succedeva vicino a me”.

I primi tre, KellyEdson Jennifer, sono nati dal suo primo matrimonio con Rosemeri dos Reis Cholbi. Dall’amore con la sua seconda moglie, Assiria Seixas Lemos, nascono invece Joshua Celeste. L’ex calciatore ha avuto inoltre due figli fuori dal matrimonio: Sandra Machado, figlia della domestica Anizia Machado, e Flavia, nata dalla relazione con la giornalista Lenita Kurz. Dopo la morte del padre, Kelly ha pubblicato l’ultimo saluto della famiglia sul suo profilo Instagram“Tutto ciò che siamo è merito tuo. Ti amiamo infinitamente. Riposa in pace”.

I figli nel dettaglio: quanti anni hanno, cosa fanno

Kelly Do Nascimento, nata nel 1967, è la prima figlia di Pelé e Rosemeri dos Reis Cholbi. Ha 55 anni e ad oggi lavora come avvocato e attivista per i diritti delle donne. Flavia Do Nascimento nasce un anno dopo, nel 1968, figlia di una relazione extraconiugale con Lenita Kurz. La 54enne, ad oggi, è una consulente di riferimento di un’importante ospedale brasiliano. Il primo maschio di O Rei è Edson, più noto come Edinho, nato invece nel 1970. Il 52enne ha provato a seguire le orme del padre nel calcio: ha giocato in Brasile come portiere per poi affermarsi come allenatore. La sua carriera è macchiata dal suo coinvolgimento in narcotraffico e riciclaggio, reati per i quali subisce una condanna a 33 anni di carcere poi ridotta a 12.

Jennifer Dos Santos, nata nel 1972, ha 50 anni e si è invece affermata come attrice e modella in Brasile. I gemelli Joshua e Celeste hanno 25 anni e han preferito tenersi lontani dalla luce dei riflettori e dalla pressione dei social media. Anche Joshua ha provato a lanciarsi nel mondo del calcio. Ha giocato per il Santos tra il 2013 e il 2014 e si è trasferito negli Stati Uniti nel 2016, dove ha militato negli Spartan dell’Università di Tampa. Oggi continua a lavorare in ambito sportivo grazie alla sua laurea in fisiologia dell’esercizio fisico.

Più complessa la situazione di Sandra Regina Machado Nascimento, nata nel 1964 e morta di cancro nel 2006, all’età di 42 anni. Sposata con due figli, è stata per molti anni al centro di una dura battaglia legale per ottenere il suo riconoscimento. Pelé, infatti, negò per molti anni la sua paternità, rifiutando di sottoporsi ad un test del DNA. Il tribunale brasiliano, alla fine, diede ragione a Sandra, consentendole di portare il cognome del padre. Scrisse un libro sulla sua esperienza come figlia non voluta e vinse anche un seggio nel consiglio comunale di Santos.

LEGGI ANCHE: Pelè com’è morto e le reazioni del mondo del calcio dopo la scomparsa