Chi era Vangelis, compositore greco: Oscar, Momenti di Gloria, Blade Runner, Hymne

Vangelis, nato il 29 marzo 1943, era un compositore e polistrumentista greco di stampo e fama internazionale

Il mondo della musica in lutto. Vangelis Papathanassiou, compositore greco, si è infatti spento all’età di 79 anni. Vediamo meglio chi era.

Chi era Vangelis

Vangelis, nato il 29 marzo 1943 e venuto a mancare il 17 maggio 2022, era un compositore e polistrumentista greco che ha fatto la storia della musica in quanto autore di colonne sonore cinematografiche come ‘Momenti di gloria’, ‘Blade Runner’ e ‘Missing – Scomparso’ . Altre delle sue opere più acclamate sono il brano Hymne, usato per le pubblicità della Barilla e l’inno composto per i Mondiali di calcio Giappone-Corea del Sud 2002.

La sua carriera da solista ha avuto inizio nel 1973 con la composizione delle colonne sonore di due film e alcuni dei suoi album più famosi sono Heaven and Hell, Spiral e China. 

Nel 1982 ha ottenuto l’Oscar per la colonna sonora del film Momenti di gloria di Hugh Hudson. 

L’annuncio della scomparsa

La notizia della morte è arrivata dal primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis che ha espresso su Facebook il cordoglio dell’intero Paese: “Vangelis Papathanasiou – ha scritto il premier greco Mitsotakis – non è più tra noi.

Il mondo intero ha perso un artista internazionale. Il pioniere del suono elettronico, degli Oscar, dei Mythody e dei grandi successi. Per noi greci, però, che sappiamo che il secondo nome di “bambino di Afrodite” era Odisseo, significa che ha iniziato il suo grande viaggio sulle strade del fuoco. Da lì ci manderà sempre i suoi appunti” 

Curiosità

Il tema finale di Blade Runner, tratto dalla versione orchestrale della colonna sonora, è stato per anni la sigla del programma Linea verde.