Live

Chi è Zlatan Ibrahimovic: origini, moglie, figli, fisico, infortunio, rientro

Chi è Zlatan Ibrahimovic, l'attaccante svedese a 40 anni è ancora protagonista in campo ma non solo. Anche al Cinema e in libreria

Chi è Zlatan Ibrahimovic, il campione svedese, attaccante rossonero, a 40 anni ancora protagonista in campo ma anche al Cinema e in libraria.

Chi è Zlatan Ibrahimovic: origini

Zlatan Ibrahimovic nasce a Malmö in Svezia il 3-10-1981. I suoi genitori sono jugoslavi immigrati in Svezia, per questo motivo Ibra a volte viene chiamato “lo zingaro”. Il papà Sefik Ibrahimovic, è originario Bijeljina (Bosnia Erzegovina), mentre la mamma Jurka Gravic è Croata.

Nella sua infanzia cresce a Rosengard, un sobborgo di Malmö dove abitano principalmente immigrati.

Dopo aver giocato nel Balkan, nel 1995, a 13 anni, Ibrahimovic inizia a giocare nel Malmö FF, squadra svedese. Poi ci sono stati diversi club nella vita calcistica di Zlatan:

  • 2001: Ibrahimovic viene acquistato dall’Ajax e si trasferisce in Olanda.
  • 2004: Ibrahimovic lascia l’Olanda per andare a giocare in Italia, nella Juventus.
  • 2006: La Juventus viene retrocessa in serie B per via dello scandalo Calciopoli e Ibrahimovic viene acquistato dall’Inter.
  • 2009: Zlatan Ibrahimovic passa al Barcellona, con cui firma un contratto di 5 anni
  • 2010: Zlatan Ibrahimovic firma per il Milan. Prestito gratuito e diritto di riscatto di 24 milioni di euro.
  • 2012: Zlatan Ibrahimovic viene acquistato dai francesi del Paris Saint-Germain (PSG). Per lui un contratto triennale da 14 milioni di euro l’anno.
  • 2016: dopo settimane di voci e ipotesi sul suo futuro calcistico, Ibrahimovic ha annunciato di aver firmato un contratto con il Manchester United, dove giocherà la stagione 2016/2017.
  • 2008: Ibra rescinde il contratto con il Manchester United e firma per i Los Angeles Galaxy, dove giocherà nella Major League Soccer americana.
  • 2019: viene comunicato ufficialmente il ritorno di Ibrahimovic al Milan.

Zlatan Ibrahimovic: moglie

Helena Seger, svedese, è la moglie di Zlatan Ibrahimovic. Laureata in Economia ha in passato lavorato come dirigente della marketing per alcune aziende.

Il successo arriva con la carriera da modella che porta avanti per diversi anni fino alla decisione di rinunciarci per costruire una famiglia con il calciatore del Milan.

Si sono conosciuti nel 2001 e da quel momento non si sono mai più lasciati, il loro è un grane amore nonostante la differenza di età che sembra non avere mai pesato sul loro rapporto. Lei è più grande di lui di undici anni.

Zlatan Ibrahimovic: figli

Zlatan Ibrahomovic e Helena Seger hanno due figli Maximilian nato nel 2006 che oggi ha quattordici anni e Vincent nato nel 2008 che oggi ha dodici anni, dopo la loro nascita i genitori hanno deciso che fosse giusto che crescessero in una ambiente il più normale possibile.

Insegno ai miei figli che l’importante è vincere, uno deve giocare per vincere e i miei figli si arrabbiano quando perdono. Loro in questo mi somigliano. Non li faccio mai vincere, devono guadagnarsi la vittoria perché nella vita nessuno ti regala nulla. Si può anche arrivare secondi e bisogna comunque saper accettare la sconfitta, ma non abituarsi a perdere e per questo bisogna essere disposti a lavorare molto. Gli insegno questo” queste alcune della parole dello sportivo.

Zlatan Ibrahimovic: infortunio

L’età di Ibrahimovic è ovviamente la causa degli ultimi infortuni dell’attaccante svedese. I muscoli a 40 anni sono molto più fragili e dunque la condizione fisica dello svedese va gestita.

La stagione 2020/2021 era finita in netto anticipo per Zlatan Ibrahimovic, costretto a saltare le ultime tre partite di campionato e i successivi Europei con la Svezia: il Milan ha comunque conquistato il pass per la Champions anche senza il suo apporto finale.

Anche il 2021/2022, dopo il recupero, non è iniziato al meglio per un nuovo infortunio. L’attaccante del Milan deve fare i conti una tendinite rimediata in seguito alla gara, con tanto di goal segnato, contro la Lazio

Zlatan Ibrahimovic: rientro

Dopo l’ultimo infortunio nella stagione 2021/2022, il match contro il Verona, ha visto il ritorno in campo di Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese è entrato al 77′ al posto di Bennacer e un minuto dopo il Milan ha trovato il gol vittoria. Zlatan ha festeggiato il rientro postando su Instagram la foto della rovesciata con cui ha sfiorato la rete e scrivendo: “Voi camminate io volo“.

L’attaccante rossonero vuole essere protagonista con la maglia del Milan in campionato e in Champions League nonostante l’età e la presenza di Giroud.