Chi è Shoigu, ministro russo che ha il codice per la bomba atomica

Chi è Sergei Shoigu, ministro della difesa russo che detiene il codice per la bomba atomica?

Sergei Shoigu è il ministro della difesa russo che detiene il codice per la bomba atomica russa. Vediamo chi è.

Chi è Shoigu

Nato e cresciuto nell’URSS, Shoigu (che oggi ha 66 anni) ha trascorso l’infanzia nella Repubblica autonoma di Tuva. Il padre era originario della tribù autoctona turcofona mentre la madre era ucraina. Dopo una breve carriera nel Partito comunista, è stato nominato ministro della Protezione Civile dal presidente Eltsin. Successivamente ha stretto un forte legame con il presidente russo Vladimir Putin grazie alla passione comune per la pesca, per il bagno nei grandi fiumi e per le cavalcate a torso nudo in Siberia.

Per questo motivo, quando Putin è nuovamente stato eletto come presidente della Russia nel 2012, è stato scelto come ministro della Difesa. Quando Putin ha rimarcato di riconoscere le due Repubbliche separatiste del Donbass, Shoigu non ha fatto mancare il suo sostegno al presidente russo.

Il codice della bomba atomica

Il ministro russo, al momento, è in possesso di uno dei tre codici nucleari indispensabili per procedere al lancio dei razzi atomici in possesso della Russia.

Per quanto riguarda le altre due chiavi, una è custodita dal presidente Vladimir Putin mentre la terza è nelle mani del capo di Stato maggiore interforze. Quando anche solo una delle tre chiavi dovesse essere annullata in fase di lancio, l’intera procedura viene automaticamente bloccata.

Passioni

Shoigu ha una grandissima passione per la pesca, che lo accomuna al presidente russo. Ama anche fare il bagno nei grandi fiumi e fare le cavalcate a torso nudo in Siberia.

Per questo motivo,