Live

Chi è Sara Masserini, l’alunna del Collegio 6 che fa la chierichetta

Chi è Sara Masserini, l'alunna che partecipa alla sesta edizione del Collegio in onda su Rai 2. Frequenta la chiesa ed è una secchiona.

Chi è Sara Masserini, l’alunna del Collegio 6 che fa la chierichetta ed è secchiona. La sesta edizione del Collegio è iniziato su Rai 2. Tante sorprese già grazie alle presentazioni degli alunni che si sono calati subito nella nuova edizione della scuola.

Chi è Sara Masserini

Sara Masserini ha 16 anni, nata a Colzate (BG), ed è una studentessa. Ha la media del 9,27 e tre borse di studio, a scuola è sempre la prima. Lei stessa si definisce una “secchiona”.

Sara è dolce, amorevole, sportiva, ama gli animali e la natura. Sul suo profilo Instagram mostra appunto foto nella natura, la sua passione per il nuoto e l’amore per il suo cagnolino.

La mamma e il papà di Sara Masserini sono orgogliosi di Sara e fanno sapere che lei è la figlia perfetta che hanno sempre desiderato e che non possono assolutamente lamentarsi di nulla: “Sara riesce sempre a conquistare chi ha di fronte”, sottolinea il padre. Nel video di presentazione, Sara si fa conoscere a 360°: per lei è giusto e corretto rispettare sempre le regole, sia a scuola che nella vita. La ragazza ammette e riconosce di essere “un po’ maestrina”, sorridendo coi suoi grandi occhi chiari.

Sara Masserini, l’alunna del Collegio 6 che fa la chierichetta

Sara Masserini fa parte del cast degli alunni della scuola nella sesta edizione del Collegio in onda su Rai 2. L’anno scolastico scelto per la sesta edizione de il Collegio è il 1977.

Una presentazione molto coraggiosa perché Sara non si fa problemi ha dire che frequenta attivamente la Chiesa e di essere una secchiona che non fa copiare a scuola. Infatti, Sara fa la chirichetta in Chiesa da ben sette anni, legge sempre le sacre letture e non rinuncia a pregare tutte le sere – prima di andare a letto a dormire – per ringraziare il suo Dio per tutto ciò che le ha concesso e per tutto il bene che ha ricevuto e che ogni giorno riceve. Rispetto al suo essere secchiona dichiara categoricamente che né a scuola né a “Il Collegio” farà mai copiare nessun compagno.