Chi è Roberto Baggio, Divin Codino, numero 10 simbolo di un’epoca

Chi è Roberto Baggio: vita privata e carriera del Divin Codino, uno dei giocatori migliori della storia del calcio

Chi è Roberto Baggio? L’impareggiabile Divin Codino è considerato uno dei migliori giocatori della storia del calcio. Fuoriclasse senza tempo, ha conquistato un’epoca calcistica grazie al suo stile di gioco elegante e alla sua eccelsa tecnica. Nel 2021, Netflix ha prodotto un film biografico sulla sua carriera.

Chi è Roberto Baggio, la carriera del Divin Codino

Roberto Baggio nasce a Caldogno il 18 Febbraio 1967, sesto degli otto figli di Florindo Baggio e Matilde Rizzotto.

È innamorato del pallone fin da ragazzo: lascia gli studi due mesi prima del diploma per unirsi al ritiro del Vicenza. Un amore che coltiverà per la sua intera carriera, vestendo le maglie di Fiorentina, JuventusInter Milan e conquistando i cuori di milioni di tifosi in Italia e nel mondo a suon di goal. Il più elegante tra i numeri 10, viene soprannominato Raffaello per il suo stile di gioco impeccabile e Divin Codino per la sua inconfondibile capigliatura.

Tra club e nazionale, dal 1982 al 2004, Roberto Baggio colleziona 699 presenze e 318 goal, giocando su tutto il fronte d’attacco, prevalentemente come seconda punta e trequartista. La sua carriera è povera di trofei di club: vince uno scudetto, una Coppa Italia e una Coppa Uefa con la Juventus e uno scudetto con il Milan. Trascina l’Italia con cinque reti durante i Mondiali 1994, negli Stati Uniti. Purtroppo, insieme a Massaro e Baresi, sbaglia uno dei tre rigori decisivi nella finale contro il Brasile.

A livello individuale, Roberto Baggio conquista il FIFA World Player e l’agognato Pallone d’Oro nel 2003. Dal 2011 fa parte della Hall of Fame del calcio italiano e dal 2015 ha una targa nella Walk of fame dello sport italiano.

Vita privata: i figli e la moglie, un amore lungo trent’anni

La moglie di Roberto Baggio è Andreina Fabbi, sua compagna di vita da oltre 30 anni. La coppia si è sposata nel 1989, dopo sette anni di fidanzamento ed ha avuto tre figli: Valentina, nata nel 1991, Mattia e Leonardo.

Roberto e Andreina hanno vissuto il loro lungo amore lontano dai riflettori, tutelando sempre al meglio la propria privacy. “Ci sono sempre stati, con i modi e le parole giuste” -racconta il fuoriclasse a Vanity Fair, parlando della sua famiglia- “So che non è stato facile per loro: la condizione del calciatore ti porta spesso lontano da casa per molti giorni, eppure loro c’erano. E ci sono ancora, il nostro rapporto non ha mai smesso di essere intenso.

La vita mi ha dato anche questo grande privilegio”.

Il Divin Codino, il film Netflix sulla carriera di Baggio

Nel 2021, Netflix ha regalato una chicca ai fan più sfegatati del fantasista, con l’uscita de Il Divin Codino. Diretto da Letizia Lamartire e scritto da Stefano Sardo Ludovica Rampolli, il film ripercorre la vita e la carriera di Roberto Baggio. Dagli esordi col Vicenza alla sua esplosione definitiva, passando per litigi, insicurezze e pesanti infortuni.

Fan parte del cast Andrea Arcangeli, nel ruolo del numero 10, Valentina Bellé, che interpreta Andreina, Antonio Zavatteri, nel ruolo dell’allenatore Arrigo SacchiMartufello, nei panni di Carlo Mazzone.