Chi è Ornella Muti: figli, storie d’amore, Putin, Sanremo 2022

Chi è Ornella Muti? L'attrice romana di fama mondiale nel 2022 co-conduce il Festival di Sanremo con Amadeus: carriera e vita privata

Ornella Muti è un’attrice romana di 67 anni, tra le più note e amate dal pubblico italiano e mondiale. Nel 2022 è co-conduttrice del Festival di Sanremo al fianco di Amadeus. Nella sua vita ha ottenuto numerosissimi premi, ed è stata anche insignita del titolo di Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Ha inoltre tre figli ed è stata sposata due volte. Ecco chi Ornella Muti.

Chi è Ornella Muti: biografia e carriera

Ornella Muti, pseudonimo di Francesca Romana Rivelli, è nata a Roma il 9 marzo 1955, sotto il segno zodiacale dei Pesci. Fin da giovane talentuosissima, ha iniziato la carriera a soli 14 anni, esordendo come protagonista nel film di Damiano Damiano La moglie più bella. La pellicola, ispirata alla storia vera di Franca Viola, è uscita nel 1969. Tale trampolino di lancio le è servito ad ottenere poi moltissime parti.

Da Il sole nella pelle, Un posto ideale per uccidere, Un solo grande amore, Esperienze prematrimoniali, a La segretaria, L’amante adolescente.

Ma un incontro è stato decisivo per rendere ancora più celebre l’astro nascente di Ornella Muti: quello con Mario Monicelli. Il regista infatti l’ha scelta per il film Romanzo popolare nelle vesti di Vincenzina, a fianco di Ugo Tognazzi. E da allora l’interprete romana ha potuto vantare collaborazioni italiane e internazionali di grande rilievo, al fianco di Dino Risi, Marco Ferreri, Carlo Verdone, Ettore Scola, John Landis, Francesca Archibugi, Woody Allen, Paolo Virzì, Umberto Lenzi e Francesco Nuti.

Altri film in cui ha recitato sono: I nuovi mostri, candidato come Miglior film Straniero ai Premi Oscar del 1972, Il Bisbetico DomatoUn povero riccoNessuno è perfetto e Bonnie e Clyde all’italiana.

I premi e il Festival di Sanremo

Proprio per il suo talento, Ornella Muti ha vinto svariati premi. In particolare, una Targa d’oro al David di Donatello, due Grolle d’oro, tre premi come migliore attrice, due premi alla carriera, tre Globi d’oro e tre Ciak d’oro.

Ma anche tre premi come migliore attrice protagonista, il Ciak d’oro speciale, un Premio Pasinetti per l’attrice al Festival del Cinema di Venezia, e due Nastri d’argento come migliore attrice protagonista. Ha ricevuto inoltre tre candidature come migliore attrice protagonista al David di Donatello (1982, 1988, 1989) e una come migliore attrice agli European Film Awards. Dal 2 giugno 1995 è anche Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

A Sanremo 2022 con Amadeus

Nel 2022, inoltre, è stata scelta per co-condurre il Festival di Sanremo 2022 insieme ad Amadeus.

Ornella Muti (foto Instagram)

Le critiche per la cena con Putin

Ornella Muti, co-protagonista scelta per il festival di Sanremo, è finita nel tritacarne mediatico per una cena avuta con Vladimir Putin.

L’episodio risale al 2010 quando, attesa ad uno spettacolo al Teatro di Pordenone, Ornella aveva disertato questo invito per “problemi di salute” ma in realtà (lo ha accertato la Cassazione) doveva partecipare a una cena di gala dove ci sarebbe stato anche il presidente russo Vladimir Putin. Il Teatro di Pordenone, dopo questo episodio, ha vinto la causa e Ornella ha ricevuto una condanna di sei mesi di reclusione, 500 euro di multa per truffa aggravata e un risarcimento di 30 mila euro per il Teatro.

Dopo questa vicenda, il teatro di Pordenone attende ancora di ricevere a 15.000 euro motivo per cui i legati del teatro hanno chiesto all’attrice di versare “al teatro il cachet di Sanremo” al teatro. Attualmente Ornella Muti invia un bonifico da mille euro al mese al teatro che le garantisce la sospensione condizionale della pena e i pagamenti sono attualmente in regola.

Vita privata

Ornella Muti ha tre figliNaike Rivelli è la primogenita, venuta al mondo nel 1974 e di cui la Muti non ha mai rivelato la paternità: è attrice e cantante. Carolina e Andrea sono i figli nati dal matrimonio con Federico Fachinetti, anche loro attori. Ornella Muti è anche nonna. I suoi tre nipoti sono Akash (figlio di Naike), Alessandro e Giulia (nati da Carolina).

Il primo matrimonio

Ornella Muti ha avuto diverse storie d’amore che hanno lasciato un segno nella sua vita. La prima con l’attore Alessio Orano, suo primo grande amore, con la quale si è sposata nel 1975. Sette anni dopo però, nel 1981, i due si separano. In quegli anni Ornella ha avuto un flirt anche con il produttore cinematografico José Luis Bermúdez de Castro da cui si pensava avesse potuto avere la figlia Naike Rivelli, avuta nel 1974. Chi sia però il padre di Naike Rivelli è ancora un mistero perchè la ragazza, che ha frequentato per anni José Luis Bermúdez de Castro credendo che fosse suo padre, ha in realtà scoperto non essere così dopo il test del dna.

Il secondo matrimonio

Un altro uomo molto importante nella vita di Ornella, però, è Federico Facchinetti che incontra (e sposa) nel 1988. Dal loro matrimonio nascono due bambini, Carolina (nel 1984) e Andrea, con i quali la stessa Naike è cresciuta. Il matrimonio tra Federico e Ornella, però, è destinato a non durare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ornella Muti (@ornellamuti)

Le storie d’amore più recenti

Dopo il divorzio dal secondo matrimonio con Federico Facchinetti, l’attrice Ornella Muti si è particolarmente legata al chirurgo plastico Stefano Piccolo, con cui ha avuto una storia d’amore durata 10 anni e terminata nel 2008, anno in cui ha conosciuto l’imprenditore francese Fabrice Kerhervé. La storia d’amore tra loro due (lui era più giovane di lei di circa 10 anni) è durata circa un decennio, ma le loro strade si sono poi separate. Attualmente Ornella Muti è single.

Il flirt segreto con Adriano Celentano

Ornella Muti e Adriano Celentano hanno avuto un flirt segreto. La rivelazione è stata fatta da Adriano Celentano molti anni dopo l’accaduto. L’attrice, parlando con Il Fatto Quotidiano, ha rivelato che Adriano è stato “l’unica infedeltà della mia vita” e che il loro flirt hanno sempre cercato di mantenerlo segreto. “Dopo anni di rispettoso silenzio in omaggio alle ragioni dei figli, delle mogli e dei mariti, visto che l’embargo è caduto, lo dirò… Adriano ha confessato ai giornalisti di avere avuto una storia d’amore con me. Era vero, ma sono rimasta colpita. Se aveva proprio intenzione di rivelarlo e necessità di liberarsi del segreto, sarei stata felice di saperlo in anticipo. Però gli uomini sono fatti così. Se ne fregano”.