Chi è Francesca Mannocchi: reportage, Ucraina, marito, figli, malattia

Francesca Mannocchi è una giornalista italiana, esperta in politica estera, impegnata nel documentare la guerra in Ucraina

Francesca Mannocchi è una giornalista, specializzata in politica estera, che sta raccontando giornalmente quando accade con la guerra in Ucraina.

Chi è Francesca Mannocchi

Francesca Mannocchi, nata nel 1981 a Lugano (in Svizzera) è una giornalista specializzata in politica estera. Laureatasi in Storia del cinema, è diventata una giornalista freelance collaborando con testate come L’Espresso, Internazionale, Rai3, SkyTg24, La7 (più volte, ad esempio, è stata chiamata al programma Piazzapulita di Corrado Formigli). Nella sua carriera, però, ha avuto modo di collaborare con emittenti internazionali come Al Jazeera English, The Guardian e The Observer.

Oltre a raccontare il conflitto scoppiato in Ucraina, Francesca Mannocchi si è distinta negli anni passati anche per reportage riguardanti l’Afghanistan e la Siria.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da francesca (@francescamannocchi)

Premi

Nel 2015 Francesca ha vinto il premio Giustizia e verità nel 2015 per il suo servizio di inchiesta riguardante il traffico di migranti e la situazione delle prigioni libiche; nel 2015 vinse anche il Premiolino.

Marito e figli

Francesca Mannocchi è sposata con Alessio Romenzi, ex operaio siderurgico alla Thyssen-Krupp di Terni che in un secondo momento, trasferitosi a Gerusalemme, è diventato un importante fotografo di guerra. La giornalista ha un figlio di nome Pietro.

Malattia

Francesca Mannocchi, in un’intervista all’Espresso, ha raccontato anche qualcosa sulla sua malattia: la sclerosi multipla“La sclerosi mi ha insegnato un nuovo modo di sorridere”- ha dichiarato nell’intervista al settimanale – e La medicina la definisce una malattia potenzialmente disabilitante del cervello e del midollo spinale, il sistema nervoso centrale, per intenderci”