Chi è Dario Bonifazi de “Il contadino cerca moglie”: età, lavoro, biografia

Chi è Dario Bonifazi, agricoltore in gara a "Il contadino cerca moglie". Scopriamo qualcosa in più sui protagonisti del reality su NOVE.

Chi è Dario Bonifazi, de Il contadino cerca moglie. Scopriamo qualcosa in più sul giovane marchigiano concorrente del reality in onda su NOVE. Iscritto per scherzo dai suoi amici, va ora in cerca dell’anima gemella nel programma condotto da Gabriele Corsi.

Il contadino cerca moglie 2022 torna sul NOVE: otto agricoltori in cerca d’amore

Il contadino cerca moglie torna sul NOVE e in streaming su NOVE.tv. Otto contadini single si sono messi in gioco per trovare una compagna di vita nel reality condotto dall’ex Iena Gabriele Corsi.

Nel corso della prima puntata, Corsi ha presentato il cast di protagonisti della nuova stagione. Scopriamo chi sono più nel dettaglio.

Chi è Dario Bonifazi de Il contadino cerca moglie: vita, lavoro, età

Dario Bonifazi ha 32 anni ed è un agricoltore e allevatore di Recanati, uno dei concorrenti della nuova edizione de Il contadino cerca moglie. Dario ha frequentato l’Istituto Tecnico Agrario di Macerata e vive insieme a suo padre, Alberto, e a sua madre, Maria, oltre che a suo fratello e sua sorella.

Cresce bovini di razza marchigiana nell’azienda agricola di famiglia, la Società Agricola Bonifazi Alberto, a Castelnuovo. L’azienda, che si estende per 80 ettari, è stata messa in piedi dai suoi nonni, fatta crescere dai suoi genitori ed è oggi passata nelle sue mani.  “Cerco di prendere tutto un po’ con leggerezza” –si racconta Dario nel suo video introduttivo- “Se tu te la prendi sempre, cavolo poi non vivi. Tra stress, psicologo e ansia.

La vita va presa con calma, con più tranquillità. Non resto a stare chiuso dentro quattro mura, fermo di fronte a un computer a scrivere. Non sono un solitario, mi piace comunque stare con le persone”.

Dario partecipa al programma grazie allo scherzoso intervento dei suoi amici, che lo hanno iscritto a sua insaputa per aiutarlo a trovare la sua anima gemella. Il giovane allevatore da molta importanza all’amicizia: “I miei amici sono importantissimi per me. Sono una valvola di sfogo, ci sono sempre. Gli scherzi e le cose che facciamo insieme sono molto importanti per me”.

Il giovane allevatore ha poi detto la sua sull’amore: “Con le ragazze sono pane al pane, vino al vino.

Io sono così, dico come sono, schietto subito. Non ho una ragazza ideale. A parte le favole, la prima cosa che ti colpisce è l’aspetto. Può essere un dettaglio. Forse riuscirò a trovare qualcuno con cui costruire qualcosa in più”.