Che cos’è WeWard, l’app che ti paga quando cammini

Che cos'è WeWard: l'applicazione è sbarcata anche in Italia. Attraverso delle lunghe passeggiate permetterà di guadagnare anche denaro

Che cos’è WeWard: un’applicazione scaricabile sul proprio smartphone che stimola a camminare ma allo stesso tempo ottenere dei guadagni in termini di denaro.

Che cos’è WeWard

L’applicazione WeWard è nata con l’obiettivo di “far camminare quante più persone possibile nel mondo”. Alla base ci sono senza dubbio motivazioni di salute e salvaguardia dell’ambiente, perché stimolando a camminare si utilizzerà meno l’auto e se ne guadagnerà sicuramente di salute personale.

Dall’altra parte ci sono anche risvolti ed obiettivi di marketing, promettendo guadagni attraverso il suo utilizzo.

L’applicazione ha ottenuto dal suo lancio subito grande  successo in Francia, Spagna e Belgio. In queste settimane ha finalmente fatto il suo esordio anche in Italia, divenendo immediatamente un fenomeno scaricato da oltre 700.000 persone in pochi giorni. WeWard può essere scaricata sia sull‘App Store di Apple e sul Play Store di Google,

L’app che ti paga quando cammini

Attraverso l’applicazione registrandosi darà la possibilità anche di “guadagnare” camminando. Dopo aver scaricato l’applicazione, poi l’utente dovrà registrarsi e iniziare a camminare e a superare delle sfide. L’app paga circa 0,12 centesimi ogni 20.000 passi: paga in ticket che vanno convertiti in euro, sconti o buoni.

Per un guadagno effettivo su WeWard è consigliabile arrivare tra i 10.000 e 20.000 passi al giorno. Una volta finita la sfida, basterà fare tap su “convalida i miei passi” per ottenere il piccolo premio in denaro.

Camminando tanto ogni giorno si possono accumulare circa 4 euro al mese, che possono essere caricati sul proprio conto oppure ricevuti in forma di sconti e carte regalo. È anche possibile dare la somma in donazione a enti di beneficienza supportati dall’app.

LEGGI ANCHE: App per salvarsi dal caporalato: arriva “Laborat” in 5 lingue per i braccianti