Carlo Sarro, chi è il parlamentare escluso da Forza Italia per le elezioni politiche e in direzione Terzo Polo

Carlo Sarro fa parte di 4 parlamentari esclusi dalle liste dei candidati di Forza Italia in Campania in vista delle elezioni di settembre.

Carlo Sarro è uno ei quattro parlamentari di Forza Italia in Campania esclusi dalle liste alle elezioni del 25 settembre 2022. Dopo la conferenza stampa dei quattro, possibile trasferimento verso altro partito.

Carlo Sarro, chi è il parlamentare

Carlo Sarro è nato a Piedimonte Matese il 29 agosto del 1959. Dopo la laurea in Giurisprudenza, inizia la carriera da avvocato. Nella sua biografia online si legge attività politica in Forza Italia e procedimenti giudiziari: “Alle elezioni regionali in Campania del 2005 è candidato al consiglio regionale, in provincia di Caserta, nelle liste di Forza Italia, risultando il primo dei non eletti.

Alle elezioni politiche del 2006 è candidato alla Camera dei Deputati, nella circoscrizione Campania 2, nelle liste di Forza Italia, risultando tuttavia il secondo dei non eletti. Alle elezioni politiche del 2008 viene eletto Senatore per il Popolo della Libertà in regione Campania. Al Senato della Repubblica ricopre l’incarico di Segretario della Giunta per le Immunità e del Comitato per i procedimenti di accusa e membro della Commissione Affari Costituzionali. Rieletto deputato per il PdL nel 2013 diventa vicepresidente della Commissione Giustizia ma dopo l’indagine che lo riguarda, non viene riconfermato venendo sostituito dal deputato del PD Franco Vazio.

Il 16 novembre 2013, con la sospensione delle attività del Popolo della Libertà, aderisce a Forza Italia. Alle elezioni politiche del 2018 viene rieletto deputato nelle liste di Forza Italia.

Il 14 luglio 2015 ne è stato richiesto l’arresto assieme all’ex senatore Tommaso Barbato, Pio Del Gaudio (ex sindaco di Caserta), e ad altri politici campani, in quanto, tra il 2006 ed il 2010, avrebbero truccato degli appalti pubblici in favore del clan dei Casalesi. La richiesta di arresto dell’On.

Sarro, il 24 luglio 2015, è stata, poi, revocata, per assoluta assenza di indizi di colpevolezza dal Tribunale del Riesame di Napoli, con decisione confermata dalla Corte di Cassazione. Il 26 gennaio 2017, poi, è stato definitivamente prosciolto da ogni accusa”.

Escluso da Forza Italia per le elezioni politiche e in direzione Terzo Polo

Domenico De SianoCarlo SarroAntonio Pentangelo e Marzia Ferraioli. esponenti di Forza Italia in Campania, in una conferenza stampa congiunta hanno espresso il loro disappunto per essere stati escluse dalla liste dei candidati in vista delle elezioni del prossimo 25 settembre.

 «Riteniamo che, di fronte a questo silenzio che rende ancora più incomprensibile quanto accaduto, non ci siano più le condizioni di agibilità politica per continuare a militare in Forza Italia», così parla a nome dei quattro il deputato Carlo Sarro, ormai ex coordinatore della provincia di Caserta.

Il senatore De Siano, fino a poche settimane fa coordinatore regionale di Forza Italia in Campania, incarico a cui aveva rinunciato in cambio della promessa di una candidatura: «Precedentemente nel 2018 ho condiviso la formazione delle liste e non è stato questo il metodo adottato.

Coinvolgemmo i territori, i coordinamenti provinciali e i parlamentari uscenti. Facemmo una serie di riflessioni ma la cosa più importante è che garantimmo al territorio rappresentatività cosa che credo, leggendo i candidati, non è stata fatto». «Sono tanti anni che sono in politica – ha aggiunto – e guardando i nomi di alcuni dei candidati in Campania, potranno essere i più bravi, io non li conosco, non so chi siano, non li ho mai sentiti nominare.

Qual è stata la logica che ha portato i responsabili a formare le liste? Quella del merito, dell’appartenenza al territorio, della forza elettorale? Forse quella dell’appartenenza a un club». 

Dopo l’esclusione, i quattro si avviano verso nuovi lidi e partiti dove sentirsi accolti. Secondo i rumors la direzione che potrebbe essere presa è quella del Terzo Polo con il partito Azione di Calenda favorito.