Live

Bulgaria, bus a fuoco in autostrada: 45 morti tra cui 12 bambini

Bulgaria bus a fuoco sull'autostrada. Il mezzo turistico si è schiantato causando vittime di cui 12 bambini. 7 persone salve su 53 passeggeri

Bulgaria bus a fuoco: incidente mortale sull’autostrada Struma. Ci sono 45 morti tra cui 12 bambini. Il mezzo turistico proveniva dalla Macedonia del Nord.

Bulgaria bus a fuoco: l’incidente

In Bulgaria,  un bus ha preso fuoco. Sull’autostrada di Struma almeno 45 persone, di cui 12 bambini, sono morte in un incidente stradale che ha coinvolto un pullman di turisti vicino a Sofia. Lo schianto nella notte tra il 22 e il 23 novembre, intorno alle 2: il bus si è rovesciato e ha preso fuoco, non è ancora chiaro se l’incendio sia divampato prima o dopo l’incidente.

Il mezzo era partito da Istanbul ed era diretto a Skopje, nella Macedonia del nord. Stava rimpatriando una comitiva di turisti che aveva trascorso il weekend sul Bosforo.  Lo schianto si è verificato sull’autostrada a 40 chilometri a sud della capitale bulgara. Il tratto è stato subito chiuso dopo l’incidente. 

Tra le vittime del tragico incidente 12 bambini

A bordo c’erano 53 passeggeri, sette si sono salvati buttandosi dai finestrini in mezzo alle fiamme: sono ora ricoverati in ospedale con gravi ustioni. Per gli altri 46 non c’è stato nulla da fare. “I corpi erano completamente carbonizzati”, ha riferito il ministro dell’Interno bulgaro, Boyko Rashkov, che ha visitato il luogo del disastro.

La dinamica è ancora da chiarire prima si è cercato di mettere in salvo quante più persone possibili. Purtroppo solo 7 pare siano salve, ci sono 45 persone morte di cui 12 bambini che non sono riusciti a mettersi in salvo. Il commissario Nikolai Nikolov, capo del servizio di emergenza disastri, aggiungendo che l’autobus ha preso fuoco e si è schiantato”Dunque da una prima analisi, lo schianto è stato una conseguenza.