Bonus psicologo: come funziona e come richiederlo

Come funziona il bonus psicologo? L'idea del governo è quella di inserire la misura nel decreto Milleproroghe e sono pronti 20 milioni

Come già accaduto anche nel Lazio, il bonus psicologo è in arrivo anche a livello nazionale. Ecco come richiederlo e come funzionerà.

Bonus psicologo in arrivo nel Milleproroghe

Il bonus psicologo a livello nazionale ci sarà e sarà inserito nel Decreto Milleproroghe. Lo ha annunciato il ministro della salute Roberto Speranza. Un provvedimento che, nell’era post pandemia, si sta rivelando importante quanto urgente. “Ci stiamo lavorando – ha assicurato il ministro – e già nel Milleproroghe daremo un primo segnale che va in questa direzione.

Ma attenzione a pensare che col bonus risolviamo i problemi, perché c’è bisogno di più risorse per l’assistenza territoriale e psicologica con una azione sistemica. Il bonus è un segnale“.

Come funziona il bonus?

I dettagli su come funzionerà il bonus non sono ancora noti, ma secondo le indiscrezioni saranno stanziati circa 20 milioni di euro (10 destinati alle Asl per rafforzare la rete territoriale dei consultori e delle strutture di assistenza e 10 come voucher).

L’ipotesi è un assegno unico fino a 500 euro, a cui sarà possibile accedere in base all’Isee.

La raccolta firme per il bonus

Il bonus psicologo, già approvato in Regione Lazio, è stato richiesto anche con una importante raccolta firme su Change Italia. Ad apporre la loro firma online per sollecitare questa misura, come ricordato anche dal deputato del Pd Filippo Sensi, sono arrivate 300mila firme. “Sono state raggiunte le 300mila firme per il bonus psicologo su Change Italia – ha commentato il parlamentare – e ora è una delle 5 petizioni più partecipate di sempre su questa piattaforma.

Il governo c’è, la determinazione di tutti i gruppi anche. Siamo a un passo dall’approvazione”.