Ballando con le Stelle, chi sono i vincitori e qual è la classifica finale

Ballando con le Stelle ha chiuso l'edizione 2022 con la vittoria che era stata tr l'altro pronosticata da molti prima della finale.

Ballando con le Stelle, ecco chi ha vinto l’edizione 2022 del programma di Milly Carlucci. La conduttrice, quest’anno, ha dovuto risolvere diverse problematiche ed affrontare molte discussioni fini alla finale con Selvaggia Lucarelli che dato del filo da torcere.

Ballando con le Stelle, chi sono i vincitori

L’edizione 2022 di Ballando con le Stelle è terminata. Le coppie nella finale di venerdì 23 dicembre si sono date battaglia. Alla fine a vincere è stata la coppia di Luisella Costamagna e Pasquale La Rocca con il 57%.

Qual è la classifica finale

Dopo una lunga edizione ricca di polemiche e discussione, ecco la classifica finale con Gabriel Garko che si è dovuto ritirare a causa di un brutto infortunio che gli ha impedito di scendere in pista.

  1. Luisella Costamagna e Pasquale La Rocca
  2. Alessandro Egger e Tove Villfor
  3. Ema Stokholma e Angelo Madonia
  4. Rosanna Banfi con Simone Casula
  5. Iva Zanicchi e Samuel Peron

Sull’infortunio, l’attore Garko, invitato a centro pista insieme a Giada Lini da Milly Carlucci, ha dichiarato nella finale: “Io sono qui perché, queste ultime settimane, non sono state semplici. Abbiamo cercato qualsiasi soluzione”.

Garko aggiunge: “Abbiamo provato di tutto. Ce l’abbiamo messo tutta. Quando troppo è troppo. Nel rispetto di questo programma e di tutti i miei colleghi, questa sera, mi ritiro, lascio il posto a qualcun altro. Mi dispiace tantissimo. Siamo arrivati qua con grandissima fatica e nonostante le difficoltà ce l’abbiamo messo tutta. Non posso appoggiare la gamba destra. Voglio ringraziare tutti, lo staff, la famiglia che si è creata in un altro modo”. L’attore poi ha cantato ‘La fine’ di Nesli. Carlucci: “Questo è un percorso che non si cancellerà. Quello che tu ci hai donato, in queste puntate, è stato tanto. Ho scoperto un uomo generoso, sensibile, di sentimenti profondi. Ha la riservatezza e la dignità di non aprirsi con il primo che passo”.