Anna Tatangelo, morta la madre della cantante: era malata da tempo

Anna Tatangelo, morta la madre: la cantante deve fare i conti con il grave lutto che ha colpito la sua famiglia.

Anna Tatangelo, morta la madre: la cantante è stata colpita da un gravissimo lutto. La notizia è stata diffusa dai media locali di Sora, la città originaria di Palmira Vinci. La donna era malata da tempo di una grave malattia.

Anna Tatangelo, morta la madre della cantante

Anna Tatangelo è in lutto: la cantante ha perso sua madre Palmira Vinci. I media locali hanno riferito che la donna, 67 anni, si è spenta nella sua casa di Sora, circondata dall’affetto della sua famiglia.

Ecco cosa scriveva la cantante in occasione della festa della mamma: “Descrivere i sentimenti che un essere umano può provare per la propria mamma é davvero difficile perché ogni parola, ogni emozione, ogni grazie sembra non riuscire mai a descrivere una cosa così forte ed intensa. Ed eccomi qui…con gli occhi pieni di emozioni a pensare a te, Mamma.
Sei la persona più forte che io conosca, mi ritengo una donna fortunata ad averti con me.

Non sai quanto tu possa essere fondamentale nella mia vita. Mi insegni tutti i giorni ad essere una donna ed una mamma migliore, quello che sono lo devo a te. Mi hai insegnato ad essere forte, lo hai fatto in silenzio, anno dopo anno, senza mai chiedere…senza mai lamentarti, senza mai appoggiarti a nessuno, con le tue sole forze e con una sensibilità unica. Ti amo più della mia vita e non sai quanto ami vederti con Andrea, perché come Nonna sei straordinaria.

Gli riempi il cuore d’amore, lo proteggi da tutto e ci sei sempre, SEMPRE.
Auguri MAMMA, Buon compleanno !
Tua figlia”.

Era malata da tempo

La donna soffriva da tanto di tempo di un grave malattia. I funerali sono in programma domani, venerdì 30 settembre, alle ore 15.30 presso la chiesa dei Passionisti della cittadina ciociara. Nel corso di alcune ospitate televisive e anche sui social, la cantante aveva parlato in diverse occasioni delle condizioni di salute della madre che non erano affatto positive.

 

LEGGI ANCHE: Maria Sole Ferrieri Caputi, chi è la prima donna arbitro in Serie A: esordio in Sassuolo-Salernitana