Angela Lansbury morta, addio alla “Signora in giallo”: aveva 96 anni

Angela Lansbury morta all'età di 96 anni. Addio alla famosa interprete della scrittrice Jessica Fletcher in "La Signora in giallo".

Angela Lansbury morta: la famosa attrice britannica ha detto addio per l’ultima volta alla sua famiglia e appassionati dei suoi personaggi televisivi. Lasnbury è entrato nell’immaginario collettivo per aver interpretato la scrittrice Jessica Fletcher in “La Signora in giallo”.

Angela Lansbury morta, addio alla “Signora in giallo”

Angela Lansbury è morta: la famosa attrice della scrittrice Jessica Fletcher in “La Signora in giallo” lascia a sorpresa tutti senza parole, ancora una volta.

A darne notizia è la famiglia: “”I figli di Angela Lansbury sono tristi nell’annunciare che la loro madre è morta nel sonno nella sua casa a Los Angeles, a soli cinque giorni dal suo 97esimo compleanno”, si legge in un comunicato della famiglia.

Aveva 96 anni

La famosa attrice inglese è morta all’età di 96 anni, a soli cinque giorni dal suo 97mo compleanno, nella sua abitazione di Los Angeles. Nonostante l’età la voglia e la passione per la recitazione non è mai mancata e chi circa un anno fa ha poi smentito così la sua eventuale partecipazione nella serie Game of Thrones: Voglio interpretare donne reali”, ha spiegato in un’intervista, “non stereotipi.

Donne che sappiano ciò che dicono, siano attive e partecipino alla società in modo consapevole e al cento per cento. Intelligenti, brillanti anche se incidentalmente hanno compiuto 80 o 90 anni. Il fatto è che nessuno scrive ruoli così, c’è un pregiudizio nei confronti degli anziani che invece spesso, nei loro ambiti, sanno fare la differenza”. Nella sua carriera ha ricevuto un premio onorario dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences nel 2013 per aver creato “alcuni dei personaggi più memorabili del cinema” e per essere stata “una fonte di ispirazione per generazioni di attori”.

Un anno dopo fu nominata dama dalla regina Elisabetta II.

 

 

LEGGI ANCHE: Sophia Loren Restaurant: a Milano apre un locale a lei dedicato