Allerta meteo in Campania e Lazio: scuole chiuse così come parchi e cimiteri

Allerta meteo in Campania e Lazio: a causa delle condizioni del tempo, molti sindaci hanno pensati di tenere chiuse le scuole.

Allerta meteo in Campania e Lazio: a causa del maltempo molti Comuni hanno deciso in modo preventivo di chiudere scuole e luoghi pubblici. I rischi preannunciati dalla Protezione Civile sono molto alti per rischiare.

Allerta meteo in Campania e Lazio

Allerta meteo su molte Regioni d’Italia per l’intera giornata di martedì 22 novembre.  In 9 Regioni si potrebbero registrare forti criticità idrogeologiche come frane, crolli di rocce, colate di fango, allagamenti e vere e proprie alluvioni.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha dunque fatto scattare l’allerta rossa, la più grave su una scala di quattro livelli, per alcune zone di Abruzzo e Sardegna: il Bacino dell’Alto Sangro e quelli di Montevecchio – Pischilappiu e del Tirso. Allerta arancione, invece, per Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Molise, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

“Secondo la Protezione Civile della Regione Campania, oltre ai fenomeni meteorologici sopra citati, si potrebbero verificare anche frane, colate rapide di fango, instabilità di versante anche profonde oltre ad allagamenti, esondazioni, innalzamento dei livelli dei corsi d’acqua, significativi ruscellamenti con trasporto di materiale, voragini per fenomeni di erosione, inondazioni“.

Scuole chiuse così come parchi e cimiteri

A causa dei rischi e delle conseguenze del maltempo scuole chiuse in alcuni comuni del Lazio e della Campania, a partire da Napoli, mentre a Roma saranno sbarrati parchi, ville e cimiteri. Nella Regione Lazio in particolare gli istituti saranno chiusi a Ostia, nettuno, Sabaudia, Latina

Nella Regione Campania ecco in quali Comuni le scuole rimarranno chiuse:

Cava Dei Tirreni
Giungano
Sapri
Barano d’Ischia
Portici
Torre del Greco
Ercolano
San Giorgio a Cremano
Somma Vesuviana
San Sebastiano al Vesuvio
Massa di Somma
Pollena Trocchia
Sant’Anastasia
Procida
Benevento (chiuse per due giorni: domani, martedì 22 novembre, per allerta e poi mercoledì 23 novembre per verifiche di eventuali danni)
Vietri sul Mare
Agerola
Caivano
Vallo della Luciana
Santa Marina
Sessa Cilento
Agropoli (chiuse sia domani chiuse sia domani martedì 22 novembre per allerta, sia mercoledì 23 novembre)
Santa Maria di Castellabate
Siano
Ischia
Napoli
Morcone
Crispano
Casamicciola Terme (Ischia)
Sarno
Salerno
Nocera Superiore
Nocera Inferiore
Volla
Cardito
Ravello
Torraca
Castelnuovo Cilento
Roccapiemonte
Monte di Procida
Quarto
Pagani
Arzano
Castel San Giorgio
Battipaglia
Buonanabitacolo
Minori
Castellammare di Stabia
Frattamaggiore
Frattaminore
Mugnano
Afragola
Casoria
Caserta
Sessa Aurunca
Aversa
Casal Velino
Poggiomarino
Eboli
Pozzuoli
Bacoli
Meta di Sorrento
Sorrento
Giugliano
Sala Consilina
Calvizzano
Melito di Napoli
Qualiano
Polla
Sant’Antimo
Gragnano
Boscoreale
Boscotrecase
Montecorvino Rovella
Casal di Principe
Santa Maria Capua Vetere
Villa Literno
Cercola
Pomigliano d’Arco
Piano di Sorrento
Sant’Agnello
Massa Lubrense
Avellino
Caiazzo
Piedimonte Matese
Cancello e Arnone
Grazzanise
Teano
Trentola Ducenta
Valle di Maddaloni
Parete
Portico di Caserta
Raviscanina
San Gregorio Matese
Piana di Monte Verna
Succivo
Orta di Atella
Pignataro Maggiore
Carinaro
Carinola
Casaluce
Castello del Matese
Gricignano d’Aversa
Cesa
Curti
Falciano del Massico
Lusciano
Macerata Campania
Mondragone
Capua
Vico Equense
Ottaviano
Capaccio Paestum
Angri

 

 

 

LEGGI ANCHE: Allerta meteo martedì 22 novembre su nove Regioni: quali sono. Avviso della Protezione Civile