Alessandra Di Sanzo, chi è: vita privata, compagno e i film dell’attrice

Alessandra Di Sanzo è un'attrice che ha avuto successo in particolare negli anni 90' con una storia particolare alle spalle.

Alessandra Di Sanzo è un’attrice da un passato particolare soprattutto nella sua vita personale e privata. Ecco dove vive l’attrice oggi e cosa faceva prima di entrare nel mondo dello spettacolo.

Alessandra Di Sanzo, chi è: vita privata

Alessandra Di Sanzo è nata con il nome di Alessandro il 26 agosto 1969  a Gattico, in Piemonte. Oggi vive a Rotonda, in provincia di Potenza. Negli anni Ottanta si è trasferita a Roma con sua zia e ha iniziato a lavorare come apprendista parrucchiere.

Negli anni 90′, ha deciso di cambiare sesso per poi continuare nel mondo dello spettacolo come attrice.

Alessandra quando era ancora Alessandro è stato notata dal regista Marco Risi che gli ha proposto il ruolo di Mery, un ragazzo con tendenze trans, dedito alla prostituzione e detenuto in un carcere minorile.

Alessandra Di Sanzo: compagno

Nel 2011 l’attrice ha raccontato in un’intervista a Verissimo di avere un compagno da 7 anni. A proposito dei diritti dei trans, ecco cosa ha dichiarato l’attrice: “Cosa manca realmente in Italia tra i diritti di una trans? Quello che manca al genere umano: l’accoglienza.

[…] Chiunque ha scoperto il diritto ad essere se stessa può essere un’icona. Sono queste le persone che a mio parere si ergono a veri modelli da seguire”.

I film dell’attrice

Si è fatta conoscere al grande pubblico per il ruolo di Mery nei film di Marco Risi Mery per sempre. Lo stesso regista l’ha voluta anche nel film di successo Ragazzi fuori.

Tra altri titoli nella sua carriera ci sono la miniserie “Vita da paparazzo” di Pier Francesco Pingitore (2008) e il film “I Picciuli” di Enzo Cittadina e Caterina Cocca del 2009.

 

LEGGI ANCHE: Le fate ignoranti Miglior Serie dell’anno, Ozpetek: “Doppiamente felice”