Economy Anche i manager diventano precari

Anche i manager diventano precari

È proprio vero che il posto fisso non esiste più. Persino i manager d’azienda sono sempre più spesso part-time e, soprattutto, a tempo determinato. Questa “precarizzazione” dei vertici delle società nasce in realtà da un fenomeno diffuso ormai in tutto il mondo, quello dei temporary manager, ovvero professionisti in grado di intervenire solo il tempo necessario per riorganizzare e rilanciare l’azienda. Figure sempre più apprezzate dalle PMI italiane, come indica l’ultimo report di INIMA, network internazionale che raggruppa le associazioni di temporary manager in Europa: “Su 750 professionisti ad Interim, a inizio 2021 ben il 77% dei manager italiani intervistati risulta occupato con un contratto part-time (41%) o full time (36%). Un dato nettamente superiore alla media europea (55%)”.

Che vuol dire? C’è una tendenza internazionale che sta aumentando la flessibilità dei manager, e poi c’è il caso italiano, dove “si registra un progressivo aumento delle missioni di temporary management part-time, che ormai hanno superato il numero di quelle full-time”, come spiega Jonathan Selby, presidente di Inima e consigliere di Leading Network.

Come detto, sono perlopiù le PMI ad essere interessate a questo tipo di figura, con cui mirano perlopiù a ridurre i costi. La ricerca sottolinea anche “l’accentuata presenza” nel mercato nostrano delle missioni relative allo sviluppo del business, che sono spinte dagli incentivi statali, con cui vengono finanziati gli interventi di questi temporary manager.

Infine, cerchiamo di disegnare l’identikit di questa figura: se l’età italiana (56 anni) è in linea con la media europea, l’esperienza pregressa di sei anni e mezzo risulta più bassa di quella dei colleghi svizzeri (11,4 anni) e britannici (10,3). I temporary manager italiani sono poi temporanei, certo, ma durano un po’ di più degli altri: 14 mesi e mezzo contro gli 11,4 della media europea. Quanto al settore in cui operano, in Italia è un fenomeno praticamente privato, con solo il 2% che opera nel pubblico e nel settore non profit, la percentuale più bassa di tutto il continente.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Più articoli dello stesso autore

Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs

Nicole Daza è la compagna di Marcell Jacobs. I due insieme hanno già avuto due figli. Ecco il messaggio di Nicole prima della gara di Jacobs

Vanessa Ferrari medaglia d’argento alle Olimpiadi Tokyo 2021! Vittoria storica per l’Italia nella finale corpo libero

Vanessa Ferrari medaglia d'argento nel corpo libero alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Ha gareggiato lunedì 2 agosto a partire dalle 10:57 ora italiana. L'atleta...

Tamberi e la mezza barba alle Olimpiadi di Tokyo 2021

La mezza barba di Tamberi ha fatto più discutere della sua medaglia d'oro. Gianmarco Tamberi ha portato a casa un fantastico oro nel salto in alto con la misura di 2.37 ex aequo con l’atleta del Qatar Barshim.

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Notizie Correlate

Varie ed eventuali su Just Eat, quote rosa e Olimpiadi invernali Milano-Cortina

Bergamo e Brescia depongono l'ascia di guerra mentre avanzato le quote rosa nell'industria alimentare Rondanini. E Just Eat...

Be cresce: valore di produzione oltre i 106 milioni (+27,8% sul 2020)

"Produzione oltre i 106 €/mln con un +27,8%, +35% sull’EBITDA Y/Y e +58,1% sull’EBT Y/Y. Sono risultati importanti derivanti sia da una...

La Cassazione sul diritto al rimborso degli oneri fideiussori sostenuti dai contribuenti per l’ottenimento dei rimborsi IVA “accelerati”

La Cassazione ha precisato gli aspetti legati ai termini per poter richiedere il rimborso degli oneri fideiussori

Rai, c’è un nuovo “caso Report”. Anche Helbiz vuole conoscere le fonti anonime di Sigfrido Ranucci

Dopo la puntata di Report "Il mago di Helbiz", anche il colosso dei monopattini elettrici vuole conoscere le fonti anonime di Sigfrido Ranucci. Ha presentato una richiesta di accesso agli atti al Comune di Milano

Pnrr e criminalità organizzata, così le mafie puntano ad appalti e green economy

Grandi opere, infrastrutture digitali, rischio idrogeologico, green economy: il pnrr è in arrivo, ma va difeso dagli appetiti