Economy Cosa perdiamo quando perdiamo le chiacchiere da ufficio

Cosa perdiamo quando perdiamo le chiacchiere da ufficio

Sono una fonte di distrazione ma aiutano anche a migliorare l’umore. Le chiacchiere da ufficio sono un elemento essenziale di molti lavori. Possono essere occasionali, estemporanee o più lunghe, ma in tutti i casi hanno effetti anche benefici nei lavoratori.

Lo dimostra un nuovo studio della rivista Academy of Management Journal, che ha dimostrato “gli effetti significativi sui dipendenti” di queste interazioni, ora rese più o meno impossibili dal Covid. Si tratta dell’ennesima conferma di come l’elemento sociale e corale del lavoro sia basilare per interi settori.

Momenti che “aumentano le emozioni sociali positive quotidiane legate al lavoro”, che si traducono in un miglioramento generale dei comportamenti dei singoli e una migliore collaborazione. Per questo, fino al ritorno alla normalità, è necessario imparare a sfruttare i mezzi digitali per creare momenti di svago e interazione. E non solo per il team building ma per creare momenti extra-lavorativi di svago, in cui il carico di lavoro non sia al centro dell’attenzione. Come delle pause caffè a distanza.

Perdere le “small talk”, come le chiamano gli americani, non ha solo conseguenze mentali. Diversi studi hanno dimostrato come l’utilizzo di videochiamate (e delle mascherine) abbiano cominciatoa pesare molto sulla salute delle corde vocali. Secondo gli esperti del settore, c’è stato un aumento di problema legati alla voce. A contribuire all’usura vocale parrebbe essere anche la cattiva postura, che è quasi inevitabile nelle sedie di casa – o sul letto, dove molti lavorano.

Parliamo meno e pure peggio, insomma. Un altro buon motivo per attendere il ritorno in ufficio.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Più articoli dello stesso autore

Gig economy, significato e non solo: tutto quello che c’è da sapere

Che cos'è la Gig Economy? Perché questo fenomeno economico che sta crescendo a velocità esponenziale divide tanto l’opinione pubblica?

Concorsi scuola 2021: docenti e personale ATA

Diversi i concorsi scuola previsti nel 2021: tra questi 2 concorsi straordinari e 2 ordinari per docenti e uno per personale ATA

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Notizie Correlate

Reinventing Cities: pasticcio su Ferrovienord. Vince Hines ma il Nodo Bovisa è a rischio

L'offerta di Hines vince su Bovisa con 35 milioni per le aree. Ma c'è una sede di Ferrovienord che da sola costa 60 milioni di euro e non è prevista dal bando. Chi la paga? Ora la gara di Reinventing Cities rischia lo stallo. Manca una firma e il peso è tutto sulle spalle del dirigente di Palazzo Marino, Marino Bottini

Come sarà la riforma dell’Irpef di Draghi?

Tra gli obiettivi del PNRR c’è una profonda riforma fiscale principalmente attraverso una revisione dell’IRPEF. Che cosa ha in mente Draghi?

FS, Cdp, Camera di Commercio: che affari per David Casalini, re delle startup consulente della Pisano

David Casalini, fondatore e amministratore delegato di StartupItalia, è stato consulente della Pisano. Ma anche adesso che al ministero c'è Colao...

Processo Ubi: chiesti 5 anni per Santus, nella Bergamo che conta tremano Diocesi e Vaticano

La procura chiede 5 anni per Armando Santus, ex vicepresidente del Consiglio di Sorveglianza della Banca, numero uno della Fondazione Papa Giovanni XXII e fratello di un membro della segreteria di Stato vaticana. Dopo aver perso la banca locale a Bergamo tremano anche in Santi cittadini

Reinventing Cities: il Comune tira sul prezzo, i Cabassi boicottano la gara

Ormai la notizia gira nel mondo immobiliare. Reinventing Cities? I Cabassi (e tanti altri operatori) non saranno più della partita