Zouma, gatto preso a calci e a schiaffi: bufera in Inghilterra

Zouma gatto preso a calci e schiaffi. Scoppia la bufera in Inghilterra per il video postato sui social dal calciatore francese.

Zouma, gatto preso a calci e schiaffi: incredibile ciò che è successo in Inghilterra, dove il calciatore francese ha ripreso e pubblicato un video mentre maltrattava il suo animale

Zouma, gatto preso a calci e a schiaffi

Kurt Zouna, 27 enne difensore del West Ham e della nazionale francese, ha preso a calci e schiaffi il suo gatto, il tutto mentre riprendeva e pubblicava il video sui social.

Si tratta di un video in cui il calciatore maltratta il proprio gatto e che stanno provocando indignazione ovunque, anche perché la violenza è accompagnata con risate di sottofondo, con possibili risvolti legali.

Infatti, il suo club di appartenenza, il West Ham, fa sapere di “condannare senza riserve le azioni del nostro giocatore, Kurt Zouma, nel video che è circolato. Abbiamo parlato con Kurt e tratteremo la questione internamente, ma vorremmo chiarire che non perdoniamo in alcun modo la violenza verso gli animali”.

Bufera in Inghilterra

Sono arrivate poi le scuse, sempre via socia, del calciatore: “Anche se non ci sono scuse per il mio comportamento, di cui mi pento sinceramente, voglio farlo.

Voglio dire che sono profondamente dispiaciuto per chiunque sia rimasto sconvolto dal video e assicuro che i nostri due gatti stanno bene, sono amati da tutta la nostra famiglia ed è stato un incidente isolato che non si ripeterà”.

Non sono bastate, ovviamente, le scuse per placare poi la polemica che è scoppiata contro il calciatore sia sui social sia in televisione. Anche perché nel Regno Unito, la pena massima per i maltrattamenti nei confronti degli animali può raggiunge i cinque anni di reclusione. 

LEGGI ANCHE: Barcellona, nuovo sponsor: Spotify porta soldi freschi?