Theo Hernandez, il rinnovo di contratto sarà il regalo di Natale?

Theo Hernandez rinnovo vicino per il difensore rossonero. Le parti dovrebbero stringersi la mano entro fine anno per il prolungamento.

Al cuor non si comanda. Qualche secolo dopo un altro francese dopo il filosofo Blaise Pascal interpreta e modernizza il concetto. Quando l’amore può essere la chiave per un importante rinnovo di mercato. Alla faccia di chi crede e pensa che i calciatori pensino solo ai soldi e puntino a strappare ingaggi faraonici. Qualche eccezione c’è e vale la pena raccontarla.

Theo Hernandez, rinnovo di contratto

È il caso di Theo Hernandez e il Milan, con il club rossonero da mesi in pressing per strappare il sì del terzino sinistro francese al rinnovo del contratto fino al 2026.

Dopo i sondaggi della scorsa primavera le contrattazioni stanno iniziando a decollare. Contatti in corso e decisamente ben avviati, tanto che la fumata bianca potrebbe arrivare entro fine anno. Sul piatto 3,5 milioni netti a stagione più 1 di bonus: la distanza rispetto ai 5 milioni richiesti è ormai minima e tira aria di fumata bianca. Anzi rossonera dopo il summit di settimana scorsa a Madrid tra il suo agente Manuel Quilon e la dirigenza milanista rappresentata nell’occasione da Paolo Maldini e Ricky Massara.

Determinate la volontà dello stesso Theo che spinge per proseguire la sua avventura rossonera e restare a Milano. Il motivo è semplice da individuare.

Il difensore rossonero sarà presto papà

Il laterale transalpino vuole mettere radici nella città meneghina, visto che presto diventerà in Primavera per la prima volta papà. La compagna Zoe Cristofoli è in dolce attesa e la coppia vuole mettere su famiglia. Alt ai continui trasferimenti e cambi di maglia, meglio trovare una situazione stabile.

Ecco perché la città meneghina appare la soluzione ideale e migliore per tutti. Nonostante per Theo si siano fatte avanti Psg e Manchester City, disposte ed in grado di offrire al ragazzo ingaggi decisamente più elevati. Da almeno 6 milioni netti all’anno. Ma nella vita non è solo o sempre una questione di soldi. E per chi come Hernandez è cresciuto senza padre: i valori della famiglia hanno un significato speciale.

A Milano il numero 19 ha trovato l’habitat naturale per se stesso e la sua dolce metà Zoe, influencer in rampa di lancio tra una linea di moda e le apparizioni televisive a Mediaset.

Perché è giusto che le carriere di entrambi possano decollare senza essere l’una di ostacolo all’altra. Anzi Theo è il primo sostenitore della sua Zoe, che preferisce imporsi in prima persona senza vivere di luce riflessa come molte colleghe wags. La coppia, tra alti e bassi, è innamorata da un paio d’anni e ha già superato una grave crisi l’anno scorsa, rinsaldandosi più forte di prima. Tanto da gettare le basi per allargare la famiglia e decidere di suggellare il loro rapporto con la nascita di un figlio.

Insomma, due cuori e una capanna…milanese. Con buona pace degli sceicchi. All’amor non si comanda: Theo lo sa bene e il Milan è pronto ad approfittarne per blindare uno dei terzini più forti al mondo. Avanti insieme, perché il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce.