Sebastien Haller, chi è: la punta del Borussia Dortmund ha un tumore ai testicoli

Chi è Sebastien Haller: la punta ivoriana del Borussia Dortmund ha scoperto di avere un tumore ai testicoli. "Una prova in più, tornerò".

Chi è Sebastien Haller: l’attaccante 28enne del Borussia Dortmund ha scoperto di avere un tumore ai testicoli. La scioccante rivelazione arriva dopo alcuni esami medici svolti dopo un malore durante gli allenamenti. Il 28enne ivoriano ha lasciato il ritiro per andare a curarsi.

Chi è Sebastien Haller: la nuova punta del Borussia Dortmund ha un tumore ai testicoli

L’avventura in Bundesliga di Sebastien Haller riceve un’inaspettata e drammatica battuta d’arresto.

Il nuovo centravanti del Borussia Dortmund e nazionale della Costa d’Avorio ha infatti scoperto di avere un tumore ai testicoli. L’allarmante notizia è confermata da un comunicato stampa dei gialloneri, in cui viene spiegato che Haller è stato sottoposto ad approfonditi esami medici dopo un malore durante l’allenamento di lunedì. In una nota, il Borussia ha chiesto il massimo riserbo sulla questione: “Chiediamo che venga rispettata la privacy del giocatore e della sua famiglia e che non vengano fatte domande.

Non appena avremo ulteriori informazioni, vi informeremo in consultazione con il giocatore”.

Questa notizia di oggi è stata uno shock per Sebastien Haller e per tutti noi.” -spiega Sebastian Kehl, direttore sportivo del club- L’intera famiglia BVB augura a Sebastien una completa guarigione il prima possibile e speriamo di riabbracciarlo presto. Faremo tutto il possibile per assicurarci che riceva il miglior trattamento possibile”. Il calciatore ha lasciato il ritiro in Svizzera del Borussia per dedicarsi a tempo pieno a curare il suo male. Voglio ringraziarvi dal profondo del cuore per tutti questi calorosi messaggi ricevuti.

Mi sono commosso e non credo di meritarli.” -ha commentato il calciatore sui suoi profili social- “So che grazie a questo affetto, questa sarà solo una prova in più da superare nel nostro cammino. Ci vediamo presto in campo per festeggiare le prossime vittorie“.

Vita, carriera calcistica e squadre del centravanti ivoriano

Nato in Francia a Ris-Orangis il 22 giugno 1994, Sebastien Haller è un possente centravanti, che fa della sua forza e delle sue doti di finalizzazione e appoggio i suoi punti di forza. Dal 2020 è un elemento di spicco della Nazionale della Costa d’Avorio, per la quale è sceso in campo in 15 occasioni, segnando 4 goal. Cresciuto in Francia nelle giovanili dell’Auxerre, fa il suo esordio nel calcio professionistico nel 2012, in Ligue 2.

A gennaio del 2015 si trasferisce in Olanda, dove veste la casacca dell’Utrecht. Haller si conquista subito un posto da titolare e nel corso di due anni e mezzo colleziona 98 presenze, mettendo a segno 51 reti.

Le sue ottime prestazioni in Eredivisie gli valgono la chiamata dell’Eintracht Francoforte, squadra in cui si conferma un cecchino sotto porta con 33 reti in due stagioni. Nel 2019 firma per il West Ham, ma la sua esperienza in Premier League è meno fortunata.

A gennaio del 2021 torna in Olanda, all’Ajax, dove ritrova lo smalto di un tempo: 47 goal in 66 presenze. Un bottino non da poco grazie al quale attira l’interesse del Borussia Dortmund, che lo riporta in Bundesliga per colmare il vuoto lasciato da Erling Haaland.