Live

Scontri ultras prima di Atalanta Manchester United: preso d’assalto un pub

Scontri ultras Atalanta Manchester United nella notte tra l'1 e il 2 novembre in un locale al centro di Bergamo. Ferita una cameriera.

Scontri ultras Atalanta Manchester United: alcuni pseudo tifosi atalantini sono entrati in un locale al centro dove si trovavano alcuni tifosi inglesi, giunti a Bergamo in vista della partita di Champions League di martedì 2 novembre. Nell’assalto una cameriera è rimasta ferita.

Scontri ultras prima di Atalanta Manchester United: cameriera ferita

Un vero e proprio assalto quello ordito dagli ultras atalantini nei confronti di un gruppo di tifosi inglesi che erano già presenti a Bergamo in vista della partita di Champions League di martedì 2 novembre.

Scontri, danni al locale e purtroppo anche una cameriera ferita: un pub del centro di Bergamo, in particolare, il The Ritual in via Francesco d’Assisi, è stato preso d’assalto nella notte tra l’1 e il 2 novembre da un gruppo di ultras con volti coperti da cappucci e sciarpe nere. L’aggressione è avvenuto intorno a mezzanotte. Una giovane cameriera del locale, di 24 anni, è rimasta ferita dal lancio di un oggetto.

Gli autori del raid sono stati alcuni ultras atalantini entrati nel locale dove si trovavano alcuni tifosi del Manchester United. Sono stati rotti alcuni vetri e lanciati dei fumogeni. Anche altri pub di Bergamo sono stati oggetto di raid della tifoseria locale, senza conseguenze. Alcuni avventori del The Ritual hanno filmato la scena e ora i video sono al vaglio della Digos. Il tifo violento non è ammissibile, la violenza con lo sport non può essere considerata. Questi non possono essere chiamati tifosi ma solo criminali che usano il nome dello sport per fare razzie e sentirsi superiori.

Dopo l’assalto al pub, è allerta alta per l’arrivo di altri tifosi inglesi

A Bergamo sono in arrivo 1400 tifosi inglesi del Manchester United per la sfida di Champions League contro l’Atalanta: la città è in allerta, si stanno allestendo presidi per fare i tamponi: uno sarà al centro Congressi. Per l’occasione riapre il Covid hotel di Cologno mentre lo scalo di Orio è presidiato dalle forze dell’ordine.

Il Comune di Bergamo in queste ora si sta organizzando per prevenire altri scontri. Anche in relazione ad alcune informative giunte da Manchester, ha disposto di estendere in via prudenziale il perimetro e l’orario delle limitazioni alla vendita e somministrazione di bevande alcoliche già previste per le partite al Gewiss Stadium, a salvaguardia dell’ordine e della sicurezza pubblica e a tutela del patrimonio artistico cittadino.

In particolare, dalle 8 di martedì 2 novembre alle 6 di mercoledì 3 novembre, bar, ristoranti e negozi di un raggio che comprende praticamente tutto il centro storico e tutta Bergamo Alta non potranno somministrare bevande alcoliche oltre i 5 gradi e vendere bottiglie in vetro.