Salt Bae e la coppa del Mondo alzata in campo: insulto pesante di Pepito Rossi

Salt Bae e la coppa del Mondo alzata al cielo con i giocatori argentini al termine della finale. Un gesto che non è piaciuto a molti.

Salt Bae e la coppa del Mondo alzata al cielo. Il famoso chef di carne si è imbucato nei festeggiamenti in campo con i giocatori al termine della finale dei Mondiali in Qatar. La sua presenza ha infastidito sia i giocatori in campo sia chi era a casa, come l’attaccante italiano Pepito Rossi.

Salt Bae e la coppa del Mondo alzata in campo

Ha fatto il giro del mondo ed ovviamente dei social, la presenza in campo di Salt Bae al termine della gara tra Argentina e Francia nella finale dei Mondiali in Qatar. Il suo vero nome è Nusret Gökçe ed è diventato un famoso chef di carne soprattutto negli ambienti altolocati. Ha infastidito molti, tra chi era a casa ma anche gli stessi giocatori argentini, la sua presenza in campo e farsi riprendere mentre alza la Coppa del Mondo al cielo.

Insulto pesante di Pepito Rossi

Sulla presenza in campo e sull’alzare la coppa del Mondo da parte di Salt Bae, è intervenuto con un tackle duro l’attaccante Pepito Rossi che non ha usato mezze parole per commentare l’episodio. “Salt Bae può baciarmi il c… Volendo tutta quell’attenzione e toccando la Coppa. Chi caz… sei fratello? I tuoi due minuti di fama sono scaduti. Il prossimo“.

 

LEGGI ANCHE: Pelé come sta? Le sue condizioni peggiorano: il tumore sta progredendo