Sports Natale a Dubai, nonostante il Covid

Natale a Dubai, nonostante il Covid

Natale a Dubai! Non è il titolo dell’ultimo cine-panettone targato Boldi-De Sica, bensì lo slogan riguardante molti protagonisti del mondo del calcio pronti a rifugiarsi al caldo degli Emirati Arabi. Parecchi procuratori e addetti ai lavori (da Briatore ad Alessandro Moggi passando per Ventola e Zenga) già da novembre sono sbarcati a Dubai, dove le restrizioni sono minime e si può vivere (pagando…) normalmente. Ecco perché molti calciatori nella sosta natalizia potrebbero volare a Dubai, anche se quest’anno lo stop è minimo: 3-4 giorni tra il 24 e il 27 dicembre prima di tornare a correre e ad allenarsi. Il campionato di Serie A, infatti, riparte il 3 gennaio, in anticipo rispetto al consueto appuntamento della Befana. Sole, mare e bella vita: il cliché ideale per molti calciatori, soprattutto quelli giovani e single. Per gli altri invece sarà una 72 ore di relax in famiglia.  

Niente sciate a Cortina o viaggi oltreoceano per i Sudamericani. Il vantaggio di Dubai è appunto – oltre alle disposizioni invitanti con locali e ristoranti aperti normalmente – è la vicinanza. In 5 ore si può volare da Milano ed essere sotto la torre di Burj Khalifa, uno dei luoghi di aggregazione più glamour. E d’altronde – per chi può permetterselo economicamente – il divertimento e il lusso non si fanno fare gol neppure da un avversario micidiale come il Covid-19. Ma c’è un motivo (tenuto molto nascosto) in più per andare negli Emirati. Da quelle parti non è un mistero che sia possibile acquistare il vaccino contro il Covid, quello cinese di Sinopharma. Costa, si dice, 150 euro. Bazzecole per i nostri paperoni del calcio.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Green Pass in farmacia: come funziona, quanto costa. È boom di richieste (con polemica)

Il Green Pass in farmacia è molto richiesto nelle ultime ore. Tante la farmacie prese d'assalto. Sono soprattutto persone anziane a recarsi...

Federica Pellegrini quando gareggia la finale: data, ora, come vedere la diretta tv dalle Olimpiadi Tokyo 2021

Olimpiadi di Tokyo, la campionessa olimpica del nuoto è pronta a nuotare. Ecco quando gareggia Federica Pellegrini e come seguirla in TV.

Green pass Italia-Estero, cosa cambia? Ecco le differenze di utilizzo

Nonostante il propagarsi della variante Delta e il rialzo dei contagi in molti Paesi del mondo, sono tanti gli italiani che non...

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Federica Pellegrini quando gareggia la finale: data, ora, come vedere la diretta tv dalle Olimpiadi Tokyo 2021

Olimpiadi di Tokyo, la campionessa olimpica del nuoto è pronta a nuotare. Ecco quando gareggia Federica Pellegrini e come seguirla in TV.

Olimpiadi di Tokyo in tv, tra Eurosport e Rai seguirle è una faticaccia (anche per i troppi spoiler)

Troppi spoiler, continuo slalom tra Rai ed Eurosport e troppi tg Rai nei momenti clou. Risultato? Seguire le Olimpiadi è difficilissimo

Nicolò Martinenghi, chi è la sorpresa del nuoto italiano bronzo nei 100 rana

Chi è Nicolò Martinenghi, la giovane sorpresa del nuoto italiano che ha vinto la medaglia di bronzo nei 100 rana alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Kessie, rinnovo con il Milan più vicino. Si riparla del contratto ad Olimpiadi concluse

Kessie e il rinnovo di contratto con il Milan agitano le ultime ore di calciomercato. L'ivoriano parla da Tokyo impegnato alle Olimpiadi.

Olimpiadi, beach volley: esordio vincente per Lupo-Nicolai che battono Thole-Wickler

Olimpiadi di Tokyo, beach volley: esordio vincente per la coppia azzurra Lupo-Nicolai che batte i tedeschi Thole-Wickler 2-1.