Live

Il 3-4-3 dei rottamati Covid

Da svincolati a pensionati, il passo rischia di essere breve per molti calciatori trentenni di Serie A. Diventati, di colpo, zavorre per i club che puntano a risparmiare e non vogliono caricarsi di ulteriori contratti a bilancio. Ecco perché più di un agente ha consigliato ai propri assistiti strade alternative: “Ti conviene smettere con un anno o due d’anticipo e studiare da direttore o allenatore”, il mantra più recitato. Messaggio forte e chiaro recepito da molti, tanto che hanno già appeso gli scarpini al chiodo in questi giorni: Pazzini, Padoin, Abate e Mascherano. Qualcuno come Matri ha anticipato la tendenza durante il lockdown e lavora già nei nuovi panni dirigenziali (è il braccio destro di Tare alla Lazio).

C’erano una volta i parametri zero, verrebbe da dire. Quelli che garantivano agli agenti commissioni milionarie e strappano contratti da mille e una notte. Adesso la musica è cambiata. Radicalmente. Chiamateli i Rottamati dal Covid-19.   TOP 11 Svincolati (3-4-3) Berni Schelotto – Heurtaux – Asamoah Romulo – Guarin – Bertolacci – Borini Pato – Balotelli – Mandzukic
Davvero non c’è più posto per loro in Serie A?