Live

F1, cancellato il GP del Giappone causa Covid

Formula 1, cancellato il GP del Giappone causa Covid. Si aprono nuovi scenari e la possibilità di date sostitutive.

Dopo la cancellazione di Australia, Cina e Singapore, anche il Giappone è stato costretto a cancellare il GP di Formula 1, in programma per il weekend dell’8-10 ottobre sul circuito di Suzuka, a causa delle complessità causate della pandemia da Covid-19 nel Paese. In un comunicato dell’Organizzazione, si apprende la possibilità di nuovi scenari e nuove date sostitutive a quelle inizialmente previste per il GP.

F1, cancellato il GP del Giappone causa Covid

Dopo lunghe discussioni con gli organizzatori e le autorità giapponesi, è stata presa la decisione da parte del governo del Giappone di cancellare la gara in questa stagione a causa delle complessità causate dalla pandemia nel paese“, si apprende in un comunicato ufficiale della Formula 1.

Purtroppo, dopo la cancellazione di Australia, Cina e Singapore, neanche il Giappone potrà correre il Gran Premio di F1 a causa delle difficoltà generate dal Covid. Il GP era programmato per il weekend dell’8-10 ottobre sul circuito di Suzuka.

F1, cancellato il GP del Giappone: nuovi scenari

Liberty media spiega in una nota diramata che “la Formula 1 sta ora lavorando sui dettagli del calendario rivisto e annuncerà i dettagli finali nelle prossime settimane. La Formula 1 ha dimostrato quest’anno e nel 2020 che possiamo adattarci e trovare soluzioni alle incertezze in corso ed è entusiasta del livello di interesse nei luoghi che ospiteranno gli eventi di Formula 1 quest’anno e oltre“.

Si aprono quindi nuovi scenari per il calendario di Formula 1, che potrebbe rimaneggiare le date e sostituire gli appuntamenti cancellati con nuovi Gran Premi per mantenere inalterato il numero delle gare inizialmente previsto. Sono quindi attesi nuovi aggiornamenti nelle prossime settimane.