Live

Dazn Tim, quelle relazioni nascoste dietro l’accordo per la Serie A in tv

Serie A in tv: che il rapporto Dazn Tim sia molto stretto non lo dicono solo le chiacchiere e le rassicurazioni sullo streaming

Che il rapporto tra Dazn e Tim sia molto stretto non lo dicono solo le chiacchiere e le rassicurazione sullo streaming della nuova emittente che per i prossimi 3 anni ha acquisito i diritti del campionato di calcio di Serie A. Ci sono anche operazioni diciamo più nascoste che portano alla luce legami stretti e forse nemmeno troppo casuali.

Dazn scalda i motori

Dazn infatti nata pochi anni fa proprio in questi mesi si sta preparando con grandi investimenti alle prossime fondamentali tra stagioni televisive. Per prima cosa è stato ampliato il cast giornalistico: da Sky è arrivato (in comproprietà con Amazon Prime Video) il tanto apprezzato Marco Cattaneo che prenderà il posto dell’ex direttore Marco Foroni. Novità note anche nel cast femminile: da Mediaset è infatti sbarcata Giorgia Rossi (che in realtà in pochi a Cologno rimpiangono).

Dazn Tim, che coincidenza

Ma tutti i reparti e gli uffici sono stati ampliati. Ultimo quello della comunicazione e delle pr dove è da poco giunta Costanza Esclapon, una carriera di successo proprio assieme a Luigi Gubitosi che l’ha voluta accanto a se un po’ dappertutto e che (questa la coincidenza) è anche moglie di Simone Cantagallo, l’attuale capo della Comunicazione di Tim dopo aver preso il posto di Alessio Vinci.

Tim e Dazn, una cosa sola…

Curiosità: un volto femminile del calcio in tv che ha bocciato pochi giorni fa le già «modificate» foto fatte per uno shooting. La nostra, che vuole ulteriori ritocchini, ha spiegato che senza il suo via libera di immagini in giro non se ne mettono, soprattuto ora che nel pollaio di galli (o galline) ce n’è più di una…