Live

Chi è Paolo Maldini, dirigente rossonero e leggenda del Milan. Età, carriera, vita privata – FOTO

Paolo Maldini è una delle più grandi leggende della storia del calcio e del Milan e ora dirigente. Età, carriera e vita privata.

Paolo Maldini è una leggenda del calcio e in particolare del Milan, la sua prima passione e la squadra di cui ora è anche dirigente. Figlio del grande calciatore rossonero Cesare Maldini, Paolo ha avuto la possibilità di far fiorire il suo talento fin dalla giovane età, ed è oggi considerato uno dei più grandi difensori della storia. Età, carriera e vita privata del giocatore.

Paolo Maldini: età

Paolo Maldini è nato a Milano il 26 giugno 1968 sotto il segno zodiacale del cancro ed è alto 186 cm per 85 kg.

Paolo Maldini: carriera

Maldini è un calciatore di caratura mondiale, annoverato tra i migliori nella storia del calcio. È stato vicecampione del mondo nel 1994 e vicecampione d’Europa nel 2000 con la Nazionale. Il Milan è la sua vera passione, squadra che non ha mai abbandonato per tutta la sua carriera e di cui ora è direttore tecnico e pilastro irrinunciabile.

Paolo Maldini con la maglia del Milan

Paolo Maldini è un vero e proprio figlio d’arte: suo padre Cesare Maldini, ex commissario tecnico della Nazionale italiana, ha avuto un glorioso passato calcistico alle spalle. Anch’egli grande difensore rossonero, ha vinto quattro scudetti, una Coppa dei Campioni e una Coppa Latina.

Paolo dunque non poteva avere un migliore esempio per coltivare i suoi talenti. A soli 16 anni, nel lontano 20 gennaio 1985, ha esordito in Serie A con il Milan e con quella maglia ha conquistato qualsiasi tipo di trofeo. Nel 1999, da capitano della squadra, ha vinto lo scudetto nell’anno del Centenario. Ha giocato oltre 400 partite in Serie A, ma un altro record lo consegna nella leggenda del calcio: avendo debuttato in Nazionale a soli 19 anni, è il giocatore con più presenze azzurre in assoluto, avendo superato il primato di Dino Zoff.

Maldini è considerato uno dei migliori difensori al mondo. Alto, potente, veloce, buon colpitore di testa, efficace nel tackle e preciso nel tocco ambidestro. Perfetto nei recuperi difensivi. Ha terminato la sua carriera calcistica nel 2009.

Dal 1985, nel suo palmares si annoverano: sette Scudetti, cinque Coppe Campioni / Champions League, una Coppa Italia, quattro Supercoppe italiane, tre Supercoppe europee e tre Supercoppe intercontinentali.

Paolo Maldini: vita privata

Il campione del Milan è sposato dal 1994 con Adriana Fossa, con cui ha due figli: Daniel e Christian. La moglie è una ex modella e donna dello spettacolo, ora imprenditrice di successo. La famiglia vive insieme nel centro di Milano, nel quartiere di Brera.