Chelsea, esonerato Tuchel: letale la sconfitta con il Dinamo Zagabria

Chelsea, decisione clamorosa: esonerato Thomas Tuchel. Il tecnico paga l'inizio stentato in campionato e l'inaspettata sconfitta con il Dinamo Zagabria.

Il Chelsea ha esonerato Thomas Tuchel. La dirigenza del club londinese ha sollevato il tecnico dall’incarico dopo la clamorosa sconfitta contro il Dinamo Zagabria in Champions League. Chi lo sostituirà?

Il Dinamo Zagabria da il colpo di grazia a Tuchel: esonerato dal Chelsea

La mattina dopo la clamorosa sconfitta del Chelsea contro il Dinamo Zagabria per 2 a 0 in Champions League, il club londinese prende provvedimenti. Via Thomas Tuchel, il tecnico francese è stato esonerato dall’incarico“Il colpevole? Ce n’è solo uno e solo io.” -aveva commentato rabbioso Tuchel nel post partita- “Sono arrabbiato con me stesso e sono arrabbiato per la nostra prestazione.

Questa è un’enorme sotto-performance da parte di tutti noi”. Un opinione condivisa anche dai suoi superiori che, complice un inizio molto altalenante in Premier League, con due sconfitte con il Southampton e il Leeds, ha deciso di fare dei cambiamenti. “Ringraziamo Thomas e il suo staff per i loro sforzi durante il loro tempo al club.”-recita il comunicato ufficiale- Thomas si è guadagnato un posto nella storia del Chelsea vincendo la Champion’s League, la Supercoppa e il Mondiale per Club durante la sua permanenza qui.

La nuova proprietà dopo 100 giorni pensa sia il momento giusto per cambiare guida tecnica“.

Chi sostituirà Tuchel: i nomi dei principali candidati

Neanche il tempo di liberare la scrivania, che già si parla del possibile sostituto di Thomas Tuchel.

Per il momento la dirigenza del Chelsea ha dichiarato che non farà ulteriori commenti sulla questione finché non verrà scelto un nuovo coach. Tanti i nomi papabili per i giornali specializzati. Secondo Sky UK, il club londinese starebbe pressando il Brighton per organizzare un colloquio con il tecnico Graham Potter. L’ex difensore inglese ha portato in alto i gabbiani di Albion in queste prime giornate di campionato. Con 4 vittorie, un pareggio e una sconfitta, il Brighton è al quarto posto in Premier League a 13 punti, tre lunghezze proprio sopra il Chelsea, fermo al sesto con 10 punti.

In caso di fumata nera, i Blues valutano l’ingaggio di nomi noti come Mauricio Pochettino e Zinedine Zidane.