Australian Open: Berrettini eliminato al primo turno

L'Australian Open non è stato clemente con Berrettini. Il giovane tennista italiano è stato infatti battuto alla partita d'esordio.

Dopo le buone notizie di ieri, Lunedì 16 Gennaio, l’Australian Open non è stato clemente con Berrettini. Il giovane tennista italiano è stato infatti battuto alla partita d’esordio e si trova così costretto a rinunciare anzitempo al torneo.

Nonostante una buona gara, Matteo Berrettini non è riuscito ad avere la meglio su Andy Murray, concedendo la vittoria al tennista scozzese.

Tennis, out Berrettini all’Australian Open

Il tennista classe ’96 non è riuscito a tenere alto il nome dell’Italia, nonostante da lui ci si aspettasse moltissimo. La prima sfida è stata letale e lo ha portato ad arrendersi a Murray, bravo invece a gestire le situazioni più delicate. A differenza di Sinner e Sonego, l’Australian Open non ha sorriso a Matteo Berrettini, out dopo il primo turno, proprio come Musetti.

Il numero 14 in classifica non ha saputo gestire le occasioni, uscendo sconfitto contro l’atleta scozzese, a sua volta 49esimo nella classifica ATP. Terreno dell’incontro è stata la Rod Laver Arena (a Melbourne), che ha visto i due darsi battaglia. I primi due set sono stati in favore di Murray, il quale è poi calato rimettendo tutto in discussione. C’è stato bisogno dell’ultimo set per decidere l’incontro.

Di seguito il punteggio finale:

Berrettini-Murray: 3-6, 3-6, 6-4, 7-6, 6-7.

Le aspettative erano molto alte, sia per la forza del 26enne italiano, sia perché, nell’ultima edizione dello scorso anno, Berrettini raggiunse la semifinale. Percorso completamente diverso in questa situazione, con l’uscita inaspettata al primo turno.

A far sorridere gli italiani in questa giornata ci ha pensato Camila Giorgi che, in nemmeno un’ora di gioco, ha travolto Anastasia Pavlyuchenkova, tennista russa, dopo due set: 6-0 e 6-1. Una vittoria semplice che la proietta contro Anna-Karolina Schmiedlova, tennista slovacca che ha avuto la meglio su un’altra azzurra, ovvero Martina Trevisan.

Nonostante l’eliminazione di Musetti – ieri – e Berrettini – oggi – il torneo australiano continua e vanta diversi professionisti azzurri in entrambe le categorie.