Politics Il giallo della lettera di Gabriele Albertini. Rimarrà in campo?

Il giallo della lettera di Gabriele Albertini. Rimarrà in campo?

Sta scrivendo una lettera. Che verrà pubblicata nei prossimi giorni, ma non martedì 4 maggio. E’ ancora mistero sulla candidatura Albertini, e l’ex sindaco di Milano un po’ ci marcia, un po’ si dice sia infastidito dal silenzio – che ormai persiste da oltre 10 giorni – rispetto ad Arcore. Silvio Berlusconi, dimesso dall’ospedale, non ha ancora fatto un fiato rispetto alla candidatura lanciata da Matteo Salvini. Eppure il tempo e il modo ci sarebbero stati, tanto più che il sondaggio di Alessandra Ghisleri è stato portato dal grande capo forzista. Ma niente, neppure un fiato.

Così, pare proprio che Gabriele Albertini abbia preso carta e penna. E si sia messo a scrivere una missiva che dovrebbe essere pubblicata – secondo le indiscrezioni – sul quotidiano Libero. Una missiva che desta molta curiosità tra gli addetti ai lavori. C’è chi scommette che sarà il modo per tirarsi fuori. E chi invece scommette che sarà un modo per prendere tempo e rilanciare la palla. Di certo Matteo Salvini ha passato alcuni giorni a Milano con i suoi colonnelli, e il problema del candidato sindaco è stato affrontato lungamente. La strategia del numero uno leghista è chiara: se sarà Albertini comunque sarà stato scelto dalla Lega seppure in casa Forza Italia, e dunque sarà una vittoria. In caso contrario, in mancanza di alternative, sarà comunque la Lega a indicare un nome. E dunque, o clamorosamente Arcore anticiperà tutti e nel giro di poche ore esprimerà un gradimento, oppure il destino del centrodestra a Milano è appeso a una lettera misteriosa del cui contenuto nessuno sa se non Gabriele Albertini.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Politics

Ogni martedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Valvitalia, la società italiana di valvole che compete con le multinazionali straniere

Attiva nel settore delle valvole, Valvitalia è la società italiana che fa concorrenza alle grandi aziende americane

Rocco Forte Hotels, hotellerie di lusso: un affare di famiglia

Dodici alberghi cinque stelle lusso sparsi nel mondo e oltre 200 milioni di sterline di fatturato l’anno. Rocco Forte Hotels è un gigante dell’hotellerie...

IPZS: storia, servizi e governance dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (IPZS) si configura come una società per azioni, coordinata in modo esclusivo dal Ministero dell’Economia e delle...

Iscriviti a True Politics

Ogni martedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Fontana, la pandemia e la lezione da impartire a chi non la pensa come te

Ieri ho appreso una lezione. In effetti, non ci voleva molto, ma è sempre importante ricordarsi qual è il mondo con cui...

“Negli Stati Uniti in due ore ti fai il vaccino: basta il passaporto”

"Ciao a tutti, ho appena fatto il vaccino in farmacia qui a New York, una farmacia che non è un centro specializzato...

Esame Avvocato: caos al software Ministero, le promesse infrante della Cartabia

Migliaia di dati in fuga e privacy violata dal sistema di via Arenula. I praticanti: "Sono di Milano, mi convocano a Catanzaro con un altro nome"

Antonio Barbato rinviato a giudizio

L’ex comandante della polizia locale Antonio Barbato è stato rinviato a giudizio nel procedimento aperto contro di lui per falso ideologico e frode in pubbliche forniture. Una vicenda processuale che si riferisce a fatti del 2015