Live

Elezioni comunali a Caserta 2021, risultati: ballottaggio Marino-Zinzi

Dai primi exit poll ai risultati: elezioni comunali a Caserta 2021 True-News segue lo spoglio in diretta a partire dalla chiusura delle urne.

Sono ormai certi i risultati delle elezioni comunali di Caserta 2021, che andrà al ballottaggio (ecco tutte le informazioni). Saranno gli elettori, esprimendo il proprio voto, a decretare tra due settimane chi sarà il nuovo sindaco di Caserta. Il protocollo di sicurezza è stato lo stesso delle amministrative 2020: obbligo di indossare la mascherina e di igienizzare le mani prima e dopo il voto. Niente il green pass salvo alcuni casi.

Comunali 2021 Caserta, i risultati: spoglio in diretta

True-News segue in diretta le elezioni. Oltre a riferire in tempo reale il dato dell’affluenza, con i seggi chiusi è iniziata la cronaca dettagliata dello spoglio. Minuto per minuto saranno comunicati tutti i risultati delle elezioni di Caserta, fino ai dati definitivi, quando sarà chiaro il nome del nuovo sindaco della città.

Ore 11.30 di martedì 5 ottobre – Sono state scrutinate 88 sezioni su 91:

Marino Carlo 35,3%

Gianpiero Zinzi 30,08%

Del Gaudio Pio 12,93%

Vignola Romolo 10,70%.

A Caserta si va dunque al ballottaggio tra Carlo Marino (CHI E’), il sindaco uscente del centrosinistra, e Giampiero Zinzi (CHI E’), candidato del centrodestra.

Comunali 2021 Caserta: chi erano i candidati a sindaco

Sono sette gli aspiranti sindaco alle amministrative di Caserta 2021. Tra le candidature spicca il nome del primo cittadino in uscita, Carlo Marino, che intende ottenere un secondo mandato. Marino corre con il centro sinistra e conta sull’appoggio di ben 7 liste. Suo diretto avversario è Gianpiero Zinzi, che si candida con il centrodestra, essendo inoltre capogruppo della Lega in consiglio regionale. Ci sono poi Romolo Vignola, che corre con liste civiche, e Pio Del Gaudio, ex sindaco di Caserta dal 2011 al 2015, che va da solo. Grande assente alle elezioni 2021 è il M5S che ha deciso di non presentare alcuna lista. Competono per la carica di sindaco, inoltre, Raffaele Giovine, Ciro Guerriero ed Errico Ronzo.

Essendo Caserta un Comune con più di 15mila abitanti, se al primo turno nessun candidato dovesse ottenere la maggioranza assoluta (50% + 1), si procederà ad un ballottaggio il 17 e 18 ottobre. In questa occasione si sfideranno i due candidati più votati al primo turno. Inoltre, a Caserta è ammesso il voto disgiunto. Cioè, si potrà barrare il candidato sindaco preferito e una lista non collegata.