Politics L’avvocatessa-amante, il calciatore e la starlette. Il bel mondo trema per Terrazza...

L’avvocatessa-amante, il calciatore e la starlette. Il bel mondo trema per Terrazza Sentimento

Guardare il giocatore e non la palla. Guardare il caso collettivo e non quello singolo. Continua sulle televisioni, nei talk show e con grande attenzione anche sul web il caso di Genovese, lo splendido incredibile ricchissimo e diciamo anche un bel po’ violento imprenditore con la sua Terrazza Sentimento. Ieri sera, da Giletti, è andata in onda la testimonianza della ragazza, che ha raccontato dello stupro, della droga che gli era stata servita. Tutte cose che andranno vagliate dai giudici, e sulle quali noi non ci esprimiamo. Fatemi però dire una cosa, visto che c’è un grumo di schifo che proprio non riesco a digerire.

Tutti gli uomini della Terrazza

Perché, prima che le ragazze iniziassero a dire la loro verità, un gruppo compatto di opinionisti e opinioniste, di giornalisti, di influencer, avevano già deciso di dipingerle come escort, poco di buono o roba del genere? Forse perché c’è una sottile linea rossa che passa da chi frequentava quella Terrazza, che ha visto cose e ne ha fatte altre? Forse perché l’amante di questo, che è il padre di quello, fa l’avvocatessa ed è molto potente? Forse perché quel calciatore non lo si può imbarazzare, e neanche quella starlette e neppure quel gran nome della finanza meneghina?

Il problema, e lo ripeto per l’ennesima volta, non è quello che è successo in quella stanza. O meglio, non solo quello. Quello è un problema che è già in via di risoluzione: ci sarà un processo. E’ quello che succedeva fuori, il problema. E’ chi la farà franca perché nessuno vuole davvero raccontare le verità scomode, quello è il problema. E come al solito, la decisione su questo è in mano alla Procura, dalla quale si attende trasparenza con il bel mondo almeno tanto quanto ne usa con la politica.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Politics

Ogni martedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Giuseppe De Donno, il dottore ucciso da invidia e interessi di parte

Un medico che ha messo sempre il paziente prima di tutto. E per questo è stato infangato da luminari colleghi e detrattori

Riccardo Muti: biografia, figli e carriera di un ambasciatore italiano nel mondo

Chi è Riccardo Muti, il celebre direttore d'orchestra che oggi, 28 luglio, compie 80 anni. Biografia, figli e carriera di un ambasciatore...

Stefano De Martino e Fiammetta Cicogna si sono sposati (ma è solo una scena di un film)

L’ex ballerino di Amici insieme alla modella e conduttrice Fiammetta Cicogna stanno girando il film dal titolo Il giorno più bello.

Iscriviti a True Politics

Ogni martedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Giuseppe De Donno, il dottore ucciso da invidia e interessi di parte

Un medico che ha messo sempre il paziente prima di tutto. E per questo è stato infangato da luminari colleghi e detrattori

Cuba e Haiti, Venezuela e Colombia: l’America Latina in fiamme. L’estate rovente tra crisi e fermento sociale

Nei paesi del Sud America come Argentina, Cuba, Haiti, Venezuela e Colombia la crisi non si placa. E c'è il rebus Usa-Biden

Csm e magistratura, il pm Paolo Storari paga per tutti. Ma la vera storia è quella del “cesto di mele marce” di Di Pietro

Mario Chiesa diceva a Di Pietro: io sono la mela marcia? Ora le racconto il resto del cestino. Un'immagine perfetta di cosa sta accadendo in Procura a Milano e fra le toghe di mezza Italia

Inchiesta appalti negli Hotel, il sistema delle “società serbatoio”. Gip convalida sequestro da 22 milioni

Il Gip del Tribunale di Milano ha deciso di convalidare il sequestro di 22 milioni di euro a carico del gruppo Cegalin-Hotelvolver

Comunali Milano 2021, nella città simbolo del Covid è caccia al “professionista della salute” da candidare

Dopo l'arrivo del Covid crescono i medici che puntano ad entrare in politica (perchè la politica li cerca). L'esempio più lampante? Milano